Napoli, Osimhen è ‘sparito’: quando tornerà in campo

Napoli Osimhen infortunio
Victor Osimhen con la maglia del Napoli (Getty Images)

Victor Osimhen completamente sparito: il Napoli deve ancora fare i conti con l’assenza del nigeriano e i tempi di recupero si allungano

Che fine ha fatto Victor Osimhen? La domanda arriva dopo che l’attaccante nigeriano ha saltato sei partite con il Napoli: sei match in cui Gattuso ha dovuto fare a meno del colpo del mercato estivo. Quei settanta milioni spesi, messi in tribuna tra una seduta di fisioterapia e un allenamento personalizzato. Non è ancora arrivato il momento del ritorno in campo per l’ex Lille, fuori causa dal 13 novembre quando nel finale della partita tra Nigeria e Sierra Leone si infortunò alla spalla.

Ad un mese di distanza, le condizioni del 21enne di Lagos non sono ancora migliorate o almeno non a tal punto da consentirgli di rimettere piede in campo. Ma quando Gattuso potrà tornare ad avere a disposizione Osimhen?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

osimhen tempi di recupero
Victor Osimhen (Getty Images)

Napoli, 2020 finito per Osimhen: i tempi di recupero

Molto probabilmente il Napoli non potrà contare sul nigeriano per almeno un altro mese. E’ questa l’ipotesi che lancia Il Mattino, secondo cui gli ultimi accertamenti hanno evidenziato ancora la presenza del problema fisico che lo sta tenendo fuori causa. Niente Sampdoria quindi e niente Inter: il nigeriano, con ogni probabilità, dovrà assistere da semplice spettatore anche alle gare contro Lazio e Torino.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, la grande operazione dell’ultimo mercato non è stata Osimhen

Secondo il quotidiano napoletano, l’infortunio di Osimhen lo terrà fuori dai giochi fino al 2021. Soltanto con l’anno nuovo il 21enne tornerà in campo, anche per evitare inutili rischi e possibili ricadute. Spazio quindi ancora a Mertens come centravanti, con Petagna primo rincalzo: per Osimhen il 2020 sembra già finito.