Milan, prove di accordo con Calhanoglu: terminato incontro con l’agente

infortunati serie a
Calhanoglu (Getty Images)

È terminato da poco l’incontro tra l’agente di Calhanoglu e il Milan. Si è trattata di una chiacchierata interlocutorio, le parti sono ancora distanti ma decise a trovare un accordo

Importante incontro a Casa Milan tenutosi nel pomeriggio tra l’agente di Hakan Calhanoglu e il suo agente, Gordon Stipic. Si è trattata di una prima chiacchierata interlocutoria per capire se ci sono le basi di un rinnovo del turco, in scadenza di contratto a giugno 2021.

Riunione informale tra i vertici rossoneri e il procuratore del calciatore, ma un primo passo importante verso un accordo che tarda ad arrivare, come riportano Sky e calciomercato.it. Sul piatto ballano l’offerta del club da 3,5 milioni e la richiesta del ragazzo da 6.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calhanoglu perno del centrocampo del Milan
Calhanoglu perno del centrocampo del Milan (Getty Images)

Calhanoglu Milan: segnali di apertura? Parti distanti ma decise a proseguire il rapporto

Il Milan ha deciso di dare fiducia a Calhanoglu nel momento in cui, giunto in Italia, le cose non giravano nel verso giusto. La svolta è arrivata proprio nel post lockdown della scorsa stagione, quando il turco è stato tra gli uomini chiave per la rinascita rossonera.

LEGGI ANCHE >>> Calhanoglu ed Eriksen, i dolori dei 10 di San Siro

Uno degli sponsor del 10 milanista è Zlatan Ibrahimovic. Tra lo svedese e il turco sembra esserci un feeling speciale, tanto che i due si cercano tano in campo. La speranza, di tutto l’ambiente rossonero, è che nell’incontro odierno tra Stipic e la dirigenza, siano state poste le base per proseguire nel rapporto con il classe 1994.