Juventus – Fiorentina, pesante assenza dell’ultim’ora per Pirlo

Rabiot squalifica Fiorentina
Rabiot (Getty Images)

Adrien Rabiot non giocherà Juventus-Fiorentina. Andrea Pirlo l’ha spedito in tribuna onde evitare di incappare in guai seri.

Adrien Rabiot non potrà giocare la sfida contro la Fiorentina di Cesare Prandelli. Il centrocampista bianconero non sarà schierato tra i titolari e non finirà neanche in panchina. E’ questa la decisione di Andrea Pirlo e della società bianconera che non ha voluto correre rischi, onde incappare in gravi conseguenze.

rabiot juventus fiorentina squalifica
Rabiot (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, Rabiot in tribuna contro la Fiorentina

Siederà in tribuna il centrocampista francese. La decisione è stata presa dopo che il CONI ha di far rigiocare la sfida tra i bianconeri ed il Napoli deve essere rigiocata. Il motivo della sua assenza è presto intuibile. L’ex Paris Saint-Germain, di conseguenza, dovrà scontare un turno di squalifica, ma formalmente avrebbe potuto giocare la sfida contro i viola, perché la sentenza diventerà effettiva soltanto allo scoccare della mezzanotte. In casa Juve, però, non hanno voluto correre rischi.

LEGGI ANCHE >>> Ancora guai per la Juventus, la Procura Federale apre un procedimento contro Buffon

La società bianconera ha comunicato la propria decisione con un tweet apparso sui propri canali ufficiali: “Adrien Rabiot non appare in distinta poiché sconta la squalifica in seguito alla pubblicazione del provvedimento definitivo di giustizia sportiva relativo a Juventus-Napoli del 4 ottobre”.