La furia di Ronaldo sulla Juventus: “Non è accettabile”

cristiano ronaldo juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo non ha digerito la sconfitta con la Fiorentina: la sua furia si è abbattuta sulla Juventus con un messaggio che è un atto di accusa

Panettone indigesto per la Juventus: l’ultima gara dell’anno si è rivelata una debacle per i bianconeri con la Fiorentina capace di espugnare l’Allianz Stadium con il punteggio di 3-0. Una sconfitta che allontana Pirlo dal vertice della classifica e che ha mandato su tutte le furie Cristiano Ronaldo. Non le ha mandate a dire il portoghese che tramite i social ha mandato un messaggio di accusa a compagni di squadra ed allenatore. Un post su Facebook destinato a far ribollire l’ambiente juventino già messo a dura prova da risultati e prestazioni molto al di sotto delle attese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

ronaldo juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo rimprovera la Juventus: che accuse

Un messaggio di rimprovero quello di CR7 alla Juventus all’indomani di una partita che ha riacceso gli interrogativi sul nuovo corso bianconero: può davvero Pirlo essere il tecnico giusto per una squadra che vuole puntare a scudetto e Champions. Ronaldo non risponde ma di certo chiede una svolta alla Juve: il portoghese parla di prestazione “scadente” e di “risultato tutt’altro che accettabile” riferendosi alla gara con la Fiorentina.

LEGGI ANCHE >>> Senza stile e senza gioco: questa Juventus è da rifondare

Le attenuanti non mancano e lo stesso calciatore le sottolinea, ma invita tutti a fare di più: “Siamo la Juventus! E non possiamo accettare niente di meno che l’eccellenza in campo”. Frasi che suonano come un vero e proprio processo e che sono soltanto ammorbidite nel finale del post con le speranze per il prossiimo anno: “La stagione non è ancora chiusa e alla fine festeggeremo ancora una volta con i tifosi”, l’augurio di CR7. Che sa però di avvertimento: la Juve di ieri sera non si dovrà più vedere in campo.