Inter, priorità Gervinho e occhio agli incassi dalle cessioni

Gervinho inter
Gervinho (Getty Images)

Gervinho all’Inter nel ruolo di 4^ punta: questo il piano di mercato dei nerazzurri in vista dell’imminente sessione del calciomercato di gennaio.

Gervinho all’Inter per cercare di puntare concretamente all’obiettivo scudetto. L’attaccante ivoriano rappresenterà il primo rinforzo di gennaio per completare il reparto offensivo nerazzurro in vista della seconda parte di stagione.

Letale nell’uno contro uno e contropiedista di natura: Gervinho arricchirebbe l’attacco dell’Inter con velocità e intraprendenza. Conte punterà forte sull’ivoriano per cercare di dare uno strappo nelle seconde parti di gara, una mossa che potrebbe dare una svolta decisiva alla seconda parte di campionato dell’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gervinho inter
Antonio Conte (Getty Images)

Gervinho all’Inter libera Pinamonti: gli incassi dalle cessioni

Con l’arrivo di Gervinho ci sarà il via libera per Pinamonti, fuori dai piani tattici di Conte e pronto ad abbracciare l’inizio di una nuova avventura lontano da Milano. L’attaccante piace al Genoa, ma anche all’Udinese. Non è escluso che l’ex Genoa possa essere inserito come contropartita per tentare l’affondo su De Paul.

LEGGI ANCHE>>> Inter, uno svincolato per il dopo Handanovic

Eriksen e Nainggolan diranno addio ai nerazzurri in maniera imminente. I nerazzurri vorrebbero guadagnare almeno 30 milioni dalla cessione di entrambi, ma non è escluso che i due giocatori possano salutare l’Inter con la formula del prestito con diritto o obbligo di riscatto. Eriksen potrebbe tornare in Premier League, Nainggolan potrebbe riabbracciare la Sardegna e il Cagliari, soprattutto dopo il recento ko di Rog.