Inter, il giorno verità: vertice Conte-Marotta e spunta un nome nuovo

gomez inter
Conte (Getty Images)

Oggi previsto il vertice tra Conte e Marotta per il futuro dell’Inter: si pianifica il mercato di gennaio ed emerge il nome di Duncan

Il giorno della verità è arrivato. L’Inter mantiene il basso profilo, ribadisce che non sarà un Villa Bellini II, ma il vertice Conte-Marotta previsto quest’oggi è fondamentale per la società nerazzurra. I dettami di Suning sono chiari: rinforzi a gennaio saranno finanziati dalle uscite e allora occorrerà trovare il giusto equilibrio tra le esigenze dell’allenatore e la linea dettata dalla Cina. Conte non ha nascosto la necessità di adeguare la rosa: centrocampista e attaccante sono le due necessità per continuare la lotta al titolo e di calciatori da cedere ce ne sono (Eriksen e Nainggolan su tutti). Occorrerà trovare l’occasione giusta ed intanto emerge un nome nuovo per il centrocampo: Alfred Duncan.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

duncan inter
Duncan (Getty Images)

Inter, idea scambio Duncan-Nainggolan

Il 24enne centrocampista ghanese con la Fiorentina non sta trovando spazio. Il suo profilo potrebbe essere l’ideale per inserire muscoli nel centrocampo di Conte e la carta Nainggolan renderebbe l’operazione facilmente realizzabile, si legge su TuttoSport. Peccato che proprio il belga sia l’ostacolo da superare: l’ex Roma vuole tornare al Cagliari e rifiuta al momento ogni altra destinazione.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il vice Lukaku ha segnato due gol nel 2020

Servirà attendere quindi eventuali sviluppi ma intanto anche di questo si parlerà nel vertice di quest’oggi. Non sarà come quello di agosto, ma dal faccia a faccia Conte-società si capirà molto del futuro nerazzurro.