Perché Pinamonti non gioca?

pinamonti inter calciomercato genoa
Andrea Pinamonti (Getty Images)

Andrea Pinamonti non riesce a trovare spazio nell’Inter di Antonio Conte. L’attaccante nerazzurro è ai margini del progetto.

L’Inter di Antonio Conte rincorre i cugini del Milan in classifica generale di Serie A 2020/2021. Nonostante il gioco non proprio entusiasmante, i nerazzurri restano in scia della prima in classifica, staccati di un solo punto dai ragazzi di Stefano Pioli. E’ l’attacco il punto nevralgico della formazione di mister Conte. Le reti di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez sono più puntuali che mai, nonostante la manovra offensiva risulti avere qualche pecca. Ventidue gol in due in quattordici giornate di campionato e sei gare di Champions League. Proprio in Europa, la compagine milanese ha deluso più che mai, classificandosi ultima nel girone con Real Madrid, Borussia Moenchengladbach e Shakhtar Donetsk.

Inter Pinamonti calciomercato
Andrea Pinamonti (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Conte snobba Pinamonti

Non solo Lukaku e Lautaro. L’Inter, in avanti, ha un pacchetto che comprende anche Alexis Sanchez, attualmente fermo per infortunio, Ivan Perisic e Andrea Pinamonti. Proprio l’attaccante italiano, dando uno sguardo alle statistiche stagionali, è quello che è stato impegnato decisamente meno rispetto ai compagni di squadra.

  • Lukaku: 18 convocazioni, 18 presenze, 15 reti, 1409 minuti in campo;
  •  Lautaro: 20 convocazioni, 20 presenze, 7 reti, 1322 minuti in campo;
  • Pinamonti: 10 convocazioni, 3 presenze, 0 reti, 45 minuti in campo;
  • Sanchez: 14 convocazioni, 14 presenze, 2 reti, 657 minuti in campo;
  • Perisic: 20 convocazioni, 19 presenze, 2 reti, 984 minuti in campo.

Insomma, i numeri parlano chiaro. Conte lo snobba. E a confermarlo ci pensano i 45 minuti totali giocati sino a questo punto in stagione. L’attaccante di Cles è avanti nelle gerarchie solo ai giovani della Primavera: Martin Satriano, Nicholas Bonfanti e Franco Carboni sono gli unici presenti in rosa ad aver giocato meno di lui (praticamente mai scesi in campo, ndr).

Perché Pinamonti non gioca

Ma perché Conte l’ha messo ai margini del progetto? Probabilmente andrebbe chiesto al tecnico dell’Inter, ma è chiaro che una permanenza a Milano risulti essere piuttosto improbabile. Scalfire le mattonelle di Lukaku e Lautaro è compito arduo, vero, ma nelle esperienze passate Pinamonti ha dimostrato in più di un’occasione di essere un elemento valido. Al Frosinone ed al Genoa, nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020, ha collezionato ben 59 presenze e 10 gol.

LEGGI ANCHE >>> Sorpresa Inter, con l’addio di Eriksen l’assalto al bomber di Serie A

Calciomercato Pinamonti

Al calciatore serve continuità, poco ma sicuro. Proprio per questo, potrebbe lasciare il capoluogo lombardo già nella finestra invernale di calciomercato. Non sarà lui il vice Lukaku, piuttosto partirà alla ricerca di minuti preziosi da mettere nelle gambe. Sfumate le ipotesi Parma e Udinese. Al momento resta in piedi l’idea di un romantico ritorno al Genoa.