Juventus, Kulusevski ingabbiato da Pirlo: qual è il suo vero ruolo?

kulusevski in azione
Kulusevski (Getty Images)

Tiene banco il capitolo Kulusevski in casa Juventus. Punto interrogativo sul suo ruolo e sul suo utilizzo in vista della seconda parte di stagione. Dove lo schiererà Pirlo?

Un affare da circa 40 milioni di euro, ma ancora non sbocciato in maglia bianconera. Punto interrogativo Kulusevski in vista della seconda parte di stagione soprattutto rapportato al nuovo tema tattico di Pirlo, il quale, sembrerebbe non prevedere lo svedese nell’11 titolare.

Margini di miglioramento notevoli e caccia alla migliore condizione fisica, ma la sensazione è che l’ex Parma fatichi totalmente a trovare un equilibrio tattico nel 3-5-2 (4-4-2) di Pirlo. Esterno destro o trequartista? Qual è il vero ruolo dello svedese?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

kulusevski juventus
Andrea Pirlo (GettyImages)

Juventus: doppio ruolo per Kulusevski, ma serve fiducia

Ala offensiva nel 4-3-3: è questo il vero ruolo di Kulusevski? Con Pirlo, come noto, l’ex Parma ha agito sia da esterno nel 3-5-2 (4-4-2), sia nel ruolo di trequartista, ma mai nel tridente offensivo. Spesso utilizzato anche come seconda punta, l’ex Parma sembrerebbe faticare nel cucire il gioco tra centrocampo e attacco, risultato poco prolifico anche negli ultimi 20 metri.

LEGGI ANCHE>>> Juventus: altra tegola per Pirlo, nuovo caso di positività al Covid

Servirà un cambio di rotto atletico e mentale, ma è chiaro che Pirlo dovrà cercare di sfruttare al meglio Kulusevski, schierandolo in un ruolo che consente all’esterno svedese di potersi esprimere al 100%. Rebus e mistero: la Juve ora ha bisogno di far fruttare sul campo l’investimento da circa 40 milioni di euro.