Inter, la conferma di Marotta sulla cessione di Suning

Marotta Suning cessione
Beppe Marotta (GettyImages)

Il dg Marotta è tornato sulla possibile cessione di Suning indicando la mossa del gruppo cinese come rispettosa “del blasone dell’Inter”

Il dg dell’Inter Beppe Marotta è tornato a parlare della possibile cessione dell’Inter da parte di Suning. La notizia circola da un po’ di tempo a questa parte e sta prendendo sempre più forza. Gli effetti del Covid pare abbiano colpito pure gli investitori industriali cinesi che ora stanno valutando l’opportunità di lasciare il club nerazzurro.

Interessato ad acquisire il controllo dell’Inter sarebbe Bc Partners, un fondo molto solido che ha un metodo programmatico simile a quello utilizzato da Elliot per il Milan.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta Suning cessione
Marotta e Steven Zhang (GettyImages)

Marotta su cessione Inter: “Suning sta agendo nell’interesse del club

Beppe Marotta prima della partita di Coppa Italia tra Inter e Fiorentina è intervenuto ai microfoni di Rai Sport. La questione è caduta sulla possibile cessione di Suning. Il dg nerazzurro ha aperto: “La proprietà sta valutando questa opportunità nell’interesse dell’Inter e nel rispetto del suo blasone. La decisione va compiuta sia in funzione del presente sia del futuro”.

Marotta ha poi aggiunto: “Il management che rappresento è consapevole di agire in un contesto molto solido. L’area tecnica è molto compatta e dà il suo pieno appoggio. Le voci che circolano da un po’ non devono assolutamente toccarci”.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Fiorentina-Inter: segui la partita LIVE

Il pareggio con la Roma ha lasciato un po’ di amaro in bocca in seno alla squadra di Antonio Conte, che per salvare la stagione deve andare fino in fondo nelle due competizioni in cui è ancora in corsa.
In riferimento alla sfida contro la formazione viola, Marotta ha aggiunto infine: “Tutte le partite ufficiali hanno un peso e anche quella di oggi non fa eccezione perché la Coppa Italia è un trofeo storico. C’è l’occasione di giocare un nuovo derby per cui è un obiettivo, daremo il massimo per battere la Fiorentina e avanzare al turno successivo”.