UFFICIALE – Napoli, non solo Osimhen: anche Fabiàn positivo al Covid

napoli fiorentina Fabian
Fabian Ruiz (GettyImages)

Un altro caso di positività in casa Napoli, dove si sta aspettando ancora la guarigione di Victor Osimhen. Si tratta di Fabiàn Ruiz. 

L’emergenza Coronavirus continua a tempestare la Serie A, e dopo i casi che hanno colpito la Juventus – al punto di mettere il dubbio la partita contro il Milan – anche il Napoli si ritrova a fare i conti il Covid-19.

Non solo il club azzurro sta ancora aspettando che Victor Osimhen si negativizzi, ma adesso dovrà fronteggiare una nuova positività: è quella di Fabiàn Ruiz. Lo spagnolo, infatti, è stato identificato come contagiato dal virus nell’ultimo giro di tamponi effettuato dal club azzurro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fabiàn positivo, già disposto l’isolamento

Al momento, ovviamente, è stato già disposto l’isolamento per il centrocampista spagnolo. Le prossime ore saranno cruciali per capire anche se ci possa essere qualche altro caso all’interno del gruppo squadra.

LEGGI ANCHE >>> Giovinco e la voglia di tornare in Italia, due club l’hanno già respinto

La notizia ovviamente mette in apprensione l’ambiente Napoli, e calcisticamente crea una situazione particolare anche in vista della Supercoppa. Gli azzurri, infatti, oltre a non avere a disposizione Osimhen rischiano seriamente di dover rinunciare anche al centrocampista spagnolo.

Il caso ovviamente verrà monitorato nei prossimi giorni, ma è chiaro che una positività riscontrata oggi difficilmente potrà risultare poi negativa prima di mercoledì. Tutti negativi, come detto, gli altri componenti del gruppo squadra che verranno tenuti sotto stretta osservazione nei prossimi giorni.

Il messaggio social

Sul proprio profilo Instagram, Fabian Ruiz ha scritto un lungo messaggio per rassicurare i tifosi in apprensione: “Scrivo questo comunicato per informarvi che sfortunatamente sono risultato positivo al Covid. Sono isolato in casa e sto seguendo tutti i protocolli stabiliti dal Napoli e dalla Serie A. Ringrazio enormemente per i messaggi di appoggio che sto ricevendo, io sto bene e anche la mia famiglia. Tornerò a lavorare con la squadra quando avrò recuperato completamente, intanto continuerò ad appoggiare la squadra da casa. Vi chiedo per favore di stare attenti per voi e per gli altri. Seguite le indicazioni e le misure sanitarie necessarie per evitare la diffusione di questo virus. Un abbraccio e forza Napoli sempre!”.