Cosa manca al prossimo acquisto del Milan

maldini milan tomori
Paolo Maldini (Getty Images)

Mandzukic oggi diventerà ufficiale, ma il Milan non si ferma: serve un difensore e forse anche un terzino, cosa manca alla fumata bianca

Primo in campionato, scatenato sul mercato: il Milan in questa fase della stagione primeggia in tutto. Sul campo resiste al ritorno dell’Inter, fuori regala a Stefano Pioli rinforzi utili ad affrontare una stagione particolare con le mille assenze per Covid che vanno ad aggiungersi ai normali infortuni. Per questo Maldini cerca di allungare la rosa con la benedizione di Ibrahimovic che nel post gara non ha nascosto che si attende qualche altro arrivo.

Ci sarà sicuramente in difesa, dove l’obiettivo sembra essere vicino: anche Lampard ha dato il via libera al trasferimento di Tomori, ma manca ancora un passaggio per chiudere l’affare. Poi resterà del tempo per provare a chiudere per un terzino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

tomori milan
Tomori (Getty Images)

Milan, ballano 10 milioni per Tomori

Partiamo da Tomori: Chelsea e Milan sono d’accordo sulla formula, prestito con diritto di riscatto e i rossoneri hanno il sì (convinto) del calciatore. Il problema è rappresentato dalla cifra per il riscatto che Maldini vuole trattare ora: da Londra sparano 30 milioni, da Milano rispondono con 20 e in questi 10 milioni c’è l’attesa per lo sbarco a Milano per l’inglese.

LEGGI ANCHE >>> Giallo pesante in casa Milan, scatta la squalifica

Poi toccherà al terzino che, vista anche la positività di Theo Hernandez, è diventato una priorità. Obiettivo Junior Firpo del Barcellona: i blaugrana riflettono se cederlo o meno e Maldini aspetta pronto ad un altro colpo. Il Milan primeggia, in campo e sul mercato.