L’Atalanta ha declinato l’invito

L'Atalanta festeggia dopo un gol
Atalanta (Getty Images)

Non va oltre l’1-1 contro l’Udinese l’Atalanta di Gasperini. La formazione nerazzurra pareggia la seconda partita consecutiva

Scudetto? No grazie. Ci ha provato, l’Atalanta, e ci riproverà, ma dopo la ripresa c’è stata una nuova frenata. La squadra di Gasperini non va oltre l’1-1 contro l’Udinese, secondo pareggio consecutivo in due partite che, sulla carta, sembravano alla portata dei nerazzurri. Erano previsti sei punti, magari con delle goleade, invece l’Atalanta è apparsa poco brillante sia contro il Genoa che contro i bianconeri. Esultano Milan e Inter. La nuova frenata allontana la Dea dalla lotta scudetto, non dalla zona Champions: è quello, anche quest’anno, il vero obiettivo dell’Atalanta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gasperini atalanta risultati serie a
Gasperini (Getty Images)

Atalanta, solo un pari con l’Udinese

L’1-1, per com’era cominciata la partita, è anche un buon risultato. Arriva dopo le reti nel primo tempo di Pereyra e Muriel. Bellissimo il gol del colombiano, undicesimo in Serie A. Serpentina in area, dribbling, rimpallo e rete. Ma nel complesso, anche a causa dei diversi cambi, l’Atalanta non è mai stata brillante.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter ora si muove: l’attaccante mette d’accordo Conte e bilancio

Ha pagato gli impegni ravvicinati e anche l’atteggiamento dell’Udinese, squadra fisica e molto attenta in fase difensiva. Due punti in due partite, con Genoa e Udinese, e ora il Milan. Per capire che campionato può ancora disputare la Dea.