Milik saluta i tifosi del Napoli con un video: “Qui ho pianto di gioia e dolore”

Milik in azione
Milik (Getty Images)

Arek Milik saluta i tifosi del Napoli attraverso un video sui propri canali social.

Arek Milik è volato a Marsiglia ieri ed ha già cominciato la sua nuova avventura professionale, seguendo gli ordini del tecnico Villas Boas. Una vicenda piuttosto tormentata, sopratutto se si guarda al suo ultimo anno con il Napoli. Il giocatore polacco non è mai sceso in campo nella stagione corrente, messo fuori rosa dopo che in estate non è stato possibile cederlo, anche a causa di alcune richieste da parte del calciatore sul contratto e la piazza che avrebbe voluto scegliere. Il Napoli, tuttavia, è riuscito a non perderlo a parametro zero e da qui la possibilità di un addio maggiormente pacifico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milik saluta sui social i tifosi del Napoli

napoli milik marsiglia
Milik (GettyImages)

Milik ha voluto condividere un video in cui ha riassunto la sua esperienza a Napoli, fatta di alti e bassi soprattutto a causa dei ripetuti infortuni: “Sono arrivato a Napoli d’estate, era il 2016, più di quattro anni fa. Non dimenticherò mai l’impatto con la città. Napoli fa quest’effetto. Ti accoglie, ti abbraccia, ti fa sentire a casa, come mi sono sempre sentito io. Ci sono state volte in cui ho pianto in questi quattro splendidi anni. Di dolore, quando mi sono infortunato.

LEGGI ANCHE >>> Tomori al Milan, l’insurrezione social contro Lampard: “Ma come diavolo fa?”

Di tristezza, quando siamo andati così vicini allo scudetto il secondo anno. Di gioia, dopo il rigore segnato quest’anno in finale di Coppa Italia. Ma per tutto il tempo, anche durante i momenti più difficili, c’è stata solo una certezza: il calore e l’affetto del popolo napoletano. Mi avete applaudito, avete imparato il mio nome, mi avete aspettato quando mi sono fatto male. Mi avete criticato quando ho sbagliato in campo, ma voi eravate sempre con me. Adesso vado. Ma mi porto via un pezzo di voi, lo metto in valigia. Da lontano, da vicino, non mancherà mai il rispetto per questi colori e per questa città. Vado via come sono arrivato, con il sorriso, perchè so quello che ho dato e quello che questa città mi ha dato. Un abbraccio a tutti voi, state bbuon guagliù!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arek Milik (@arekmilik)