Roma, con Dzeko è rottura: può partire entro fine mese, Juve alla finestra

Edin Dzeko si lamenta
Edin Dzeko (Getty Images)

Edin Dzeko sembra nuovamente in rotta con la Roma. La Juventus è alla finestra, ma ci sono anche altre opzioni. 

La situazione di Edin Dzeko in casa Roma è decisamente esplosiva. Per il giocatore bosniaco, infatti, il futuro è avvolto dalle nubi del mistero e gli ultimi avvenimenti portano l’attaccante sempre più lontano dalla capitale.

Il motivo principale, va detto, è il rapporto con l’allenatore Fonseca, che ormai si è deteriorato sembra in maniera definitiva. Dzeko cosi è nuovamente in rotta con la Roma, e sono i Friedkin che adesso si stanno convincendo dell’incompatibilità dell’attaccante con l’ambiente.

L’ultimo litigio tra lui ed il tecnico portoghese ha fatto scattare l’allarme. Fonseca per il momento non si muove, vista anche l’ultima vittoria contro lo Spezia che ha rimesso in sesto la situazione. Ed ecco perchè potrebbe essere proprio Dzeko a partire e non è da escludere – come riportato da Sportmediaset – che la cosa possa avvenire entro la fine del mese.

West Ham e Wolverhampton

Roma, Dzeko può partire: ecco gli scenari

Tra le squadre che potrebbero mettere seriamente nel mirino il bosniaco c’è ovviamente la Juventus: i bianconeri sono stati già vicini a Dzeko ed al momento sono alla ricerca di un attaccante. Da lì quello che potrebbe essere un nuovo assalto al giocatore ex Wolfsburg.

Ma non solo la Juve ovviamente: anche Antonio Conte gradirebbe un giocatore come Dzeko nella sua Inter, ma l’impossibilità di importanti investimenti non rende facile l’intavolare una trattativa con il club nerazzurro.

LEGGI ANCHE >>> De Ligt è guarito dal Covid, Pirlo ha di nuovo la sua difesa

Restano, poi, le piste estere con West Ham e Wolverhampton in Premier League. Resta poi da capire come la Roma lavorerebbe alla partenza di Dzeko, dovendo poi ovviamente andare a trovare un sostituto in breve tempo.