Torino su Sanabria, dalla Spagna la soluzione per chiudere l’affare

Sanabria Tello betis
Torino su Sanabria -GettyImages

Il Torino ha messo nel mirino Antonio Sanabria. C’è un ostacolo che blocca l’affare, ma dalla Spagna giunge una possibile soluzione. 

Il calciomercato è ormai entrato nel vivo e si avvia verso la sua fase finale, dunque la più calda. Tante le trattative che si stanno rincorrendo in queste ore, anche se le difficoltà per i club sono evidenti. Pochi soldi da spendere, il che richiede tanta inventiva ed essere propositivi per acquisti low cost.

Tra i giocatori rimbalzati in queste ore sul banco del mercato italiano c’è anche Antonio Sanabria, una “vecchia” conoscenza del nostro campionato. Il giocatore paraguaiano, infatti, ha militato con la maglia del Genoa nella stagione 2019/20, salvo poi finire al Betis in Spagna.

Un talento cristallino che ha lasciato il segno nel nostro campionato, e sul quale ci sarebbe il forte interesse del Torino. In queste ore la squadra di Urbano Cairo sta provando a portare a casa l’affare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Torino, tutto su Sanabria: resta un ostacolo

Antonio Sanabria, dunque, è l’obiettivo del Toro ed il club granata sta provando proprio in queste ore a lavorare con il Betis per il trasferimento. Gli ostacolo, però, non sono pochi e risiedono principalmente nella valutazione del giocatore.

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, infatti, il Toro avrebbe messo sul piatto ben 7 milioni di euro, offerta lontana dai 12 milioni richiesti dal Betis. Una distanza importante, che potrebbe essere sovrastata con una soluzione.

LEGGI ANCHE >>> De Ligt è guarito dal Covid, Pirlo ha di nuovo la sua difesa

Il Betis – si legge – potrebbe accettare la proposta del club granata se lo stesso si impegnasse ad accettare di cedere il 40% sulla futura rivendita al club spagnolo. Un aspetto da non sottovalutare, e che potrebbe aprire una breccia nella trattativa.