Arthur e McKennie condannano il Bologna: stop per Mihajlovic

arthur gol esultanza juventus
Juventus - Bologna (Getty Images)

La Juventus batte il Bologna di Sinisa Mihajlovic all’Allianz Stadium. In rete Arthur e McKennie per il 2-0 finale.

La Juventus di Andrea Pirlo batte il Bologna di Sinisa Mihajlovic con un sonoro 2-0. All’Allianz Stadium, i bianconeri asfaltano gli emiliani che crollano nel secondo tempo. Può esultare Andrea Pirlo: i bianconeri accorciano sulle prime della classifica di Serie A 2020/2021.

kulusevski tomiyasu juventus bologna
Kulusevski e Tomiyasu (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus – Bologna, la sintesi

Ad aprire le danze è Arthur al minuto 15: il bianconero segna il primo gol con la maglia della Juventus e porta in vantaggio i suoi. La squadra ospite crolla nel secondo tempo: al minuto 71 McKennie raddoppia e regala la vittoria ai suoi. Dopo novanta minuti di gioco può esultare Andrea Pirlo, il match finisce 2-0. Tre punti importanti per la Juve che approfitta dei passi falsi di Milan ed Inter ed accorcia in classifica. Serve a poco la super prestazione di Skorupski, portiere del Bologna, che evita il tracollo in più di un’occasione. Vince la Juve che, di conseguenza, sale a quota 36 punti in classifica generale; stop per Mihajlovic. Il Bologna resta fermo a 20 punti in elenco.

LEGGI ANCHE >>> Ammonizione fatale per la Juventus: salta la prossima di campionato