Rafa Benitez, nostalgia dell’Italia: possibile il clamoroso ritorno

benitez cina
Rafael Benítez (Getty Images)

Il contratto fra Rafa Benitez e il club cinese Dalian non è più in essere, dall’Inghilterra hanno cominciato a circolare voci sul suo futuro.

Rafael Benitez Maudes, meglio noto come Rafa Benítez, è di nuovo su piazza. Si è infatti concluso ieri il suo rapporto biennale con il Dalian, club che milita nella Super League cinese. Esperienza non trascendentale la sua, fatta di 37 partite per una media di 1,11 punti a partita (fonte tranfermarkt).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nonostante la sua esperienza asiatica sia appena terminata circolano già voci sul suo futuro professionale. Notizie non confermate, ma secondo il giornale inglese Sunday Times l’allenatore spagnolo sarebbe pronto ad un grande ritorno nel Regno Unito o anche in Italia. Benitez sarebbe nel mirino della Roma di Friedkin, alla ricerca di un sostituto per Fonseca.

benitez napoli
Rafael Benitez ai tempi del Napoli (Getty Images)

Sono molte le alternative per l’ex manager del Liverpool

Esisterebbe un’alternativa ben più clamorosa: secondo il settimanale inglese, infatti, l’allenatore spagnolo potrebbe tornare a sedere sulla panchina di quello che una volta era lo stadio San Paolo, prendendo così il posto di Gennaro Gattuso alla guida del Napoli. Una suggestione che apre scenari romantici e interessanti, per chi non ha dimenticato le vittorie in Coppa Italia e Supercoppa, oltre alle infinite battaglie con la Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Ammonizione fatale per la Juventus: salta la prossima di campionato

Non è finita qui: sempre dall’Inghilterra, attraverso le pagine del Daily Mirror, viene presentata l’idea di un passaggio di Rafa Benitez al Celtic di Glasgow, ipotesi quantomai credibile visti i risultati fin qui ottenuti dall’attuale manager Neil Lennon. Si parla in ogni caso di un allenatore che nel suo palmares vanta, fra le altre cose, due Liga vinte con Valencia, due Europa League e una Champions League. Non l’ultimo arrivato, quindi.