Inter, scontro Conte-Maresca: la stangata è doppia

Conte arrabbiato
Antonio Conte (Getty Images)

Udinese-Inter lascia strascichi che potrebbero trasformarsi in una doppia stangata: il risultato dello scontro Conte-Maresca

Non finisce sul campo Udinese-Inter. Il pareggio della Dacia Arena ha lasciato strascichi che vanno oltre lo 0-0 maturato sul terreno di gioco. Al di là del mancato aggancio al Milan, con i nerazzurri che avrebbero potuto laurearsi campioni d’inverno, a far discutere è quanto accaduto nei minuti di recupero e nel tunnel dello spogliatoio. Il riferimento è ovviamente allo scontro tra Conte e l’arbitro Maresca  con il primo espulso e il secondo che si è ‘macchiato’ di un atteggiamento non in linea con quello che dovrebbe tenere un direttore di gara. Così in settimana potrebbe esserci una doppia stangata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Maresca espelle Conte
L’espulsione di Conte in Udinese-Inter (Getty Images)

Inter, squalifica per Conte: Maresca fermato

Le decisioni del giudice sportivo potrebbero arrivare già nella giornata di oggi e portare in dote una squalifica per Conte. La sanzione più probabile è di due giornate di stop, una pena ‘mitigata’ dal chiarimento che sarebbe avvenuto dopo il pesante battibecco nel tunnel della Dacia Arena. L’allenatore, infatti, si sarebbe presentato da Maresca con Marotta per scusarsi per quanto accaduto.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter ha rifiutato lo scambio Dzeko-Eriksen con la Roma

Ma la stangata è in arrivo non soltanto per Conte: l’arbitro Maresca dovrebbe essere fermato e non soltanto per il diverbio con l’allenatore. Pesano sulla sua condotta anche gli errori in campo. Possibile quindi uno stop per un paio di giornate e un ritorno in una gara di Serie B.