Juventus, il ritorno di Alex Sandro e i nuovi ballottaggi difensivi

Alex Sandro in azione
Alex Sandro (Getty Images)

La Juventus si prepara a riabbracciare Alex Sandro dopo la recente positività al Covid-19. Il terzino brasiliano rappresenterà un’ulteriore arma per la corsia mancina dei bianconeri

Alex Sandro è pronto a tornare a disposizione di Pirlo in vista della seconda parte di stagione. Il terzino brasiliano, dopo la positività al Covid-19, ha totalmente recuperato e si prepara a mettere in difficoltà Pirlo per una maglia da titolare.

Quale sarà il ruolo di Alex Sandro? Qualora Pirlo decidesse di proseguire la strada del 4-4-2, leggermente alterato in un 3-5-2, il terzino brasiliano potrebbe contendere una maglia da titolare a Danilo nel ruolo di terzino sinistro, o addirittura a Chiesa nel caso in cui Pirlo decidesse di approcciarsi agli avversari con maggiore equilibrio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Andrea Pirlo all'Allianz Stadium
Andrea Pirlo (Getty Images)

Alex Sandro si riprende la Juventus: i ballottaggi difensivi dei bianconeri

In caso di 4-4-2, la difesa sarà composta da Danilo, De Ligt, Bonucci o Chiellini e Alex Sandro. Occhio però alla soluzione con Cuadrado terzino destro e Danilo a sinistra, un modo per consentire a Pirlo di poter schierare Chiesa sulla corsa mancina, con McKennie dirottato sulla destra.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, finalmente buone notizie: è guarito dal Covid-19

Insomma, difficilmente Pirlo opterà per uno squilibrio tattico con Cuadrado, Alex Sandro e Chiesa contemporaneamente in campo. Danilo si giocherà una maglia con Cuadrado e lo stesso Alex Sandro. Secco ballottaggio anche tra De Ligt, Bonucci e Chiellini, tre per due posti. Infine, come detto, sulla sinistra ci saranno da valutare alcuni equilibri imprescindibili: Alex Sandro dovrà convincere Pirlo a puntare su di lui, ma occhio a Danilo e alla concorrenza più offensiva di Chiesa.