Milan e rigori: il record storico è a un passo

Kessie tira dal dischetto
Bologna-Milan, Kessiè (GettyImages)

Il Milan prosegue la propria cavalcata in campionati, ma c’è un dato che balza all’occhio e che vede i rossoneri vicini ad un record storico. 

Il Milan prosegue a vele spiegate la propria corsa Scudetto, con la vittoria contro il Bologna che ha sancito un altro passo importante della squadra rossonera. Tre punti importanti che consentono ai ragazzi di Pioli, al netto di qualsiasi sarà il risultato dell’Inter, di tenersi ben stretto il ruolo da capolista.

Un dato interessante, e che sta suscitando grandi polemiche sui social, è emerso proprio dal Dall’Ara e sta tenendo banco in queste ore. Il Milan, infatti, si è visto fischiare a favore contro il Bologna altri due rigori. Un numero crescente, quello dei penalty, che vede protagonista la compagine rossonera.

Un dato emblematico, testimoniato dai numeri: sono 14, infatti, i rigori fischiati a favore del Milan in queste stagione. Non sono per niente pochi, considerando anche quella che è la singolare classifica stilata da numericalcio.it, riguardo proprio il numero di rigori fischiato a favore di una squadra in Serie A nella storia del campionato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, quanti rigori: tifosi imbufaliti sui social

Il Milan sale, dunque, nella graduatoria delle squadre che in Serie A hanno visto fischiarsi più rigori a favore nell’arco di una stagione. In cima alla classifica, va detto, c’è proprio la squadra rossonera: era il campionato 1950/51, ed al tempo furono 18 nell’arco di una sola stagione.

LEGGI ANCHE >>> Bologna-Milan, la profezia di Mihajlovic sul rigore di Ibra

Poi la Lazio, nel recente passato, con lo stesso numero di rigori ma nell’anno 2019/20: anche in quel caso sono stati 18. Va da sé che il Milan, ad ora, ha già raggiunto un numero consistente di penalty e da qui alla fine della stagione il numero potrebbe ancora crescere.

E cosi sono tantissimi i tifosi che sui social stanno puntando il dito contro questa singolare situazione, che potrebbe vedere questo Milan di Pioli finire in cima a questa classifica e stabilire un nuovo record.