Juventus, la Bundesliga porta via un centrocampista a Pirlo

Pirlo grida dalla panchina
Pirlo (GettyImages)

Il centrocampista Khedira lascia la Juventus e torna in Germania: firmerà fino al 2023 con l’Herta Berlino, guadagnerà in base alle presenze

Samu Khedira lascia la Juventus. Il centrocampista tedesco si trasferisce all’Herta Berlino con cui ha già effettuato le visite mediche.

Il calciatore era rimasto fuori lista in questa stagione, non scendendo pertanto mai in campo. Il contratto con la Juventus sarebbe scaduto a giugno. Pertanto il suo addio al club bianconero arriva con pochi mesi d’anticipo rispetto alla naturale scadenza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Khedira Herta Berlino
Khedira (GettyImages)

Khedira torna in Germania: lascia la Juventus per andare all’Herta Berlino

La redazione di Sky Sport ha confermato le indiscrezione di Kicker. Samu Khedira si legherà all’Herta Berlino con un contratto atipico, legato al numero di presenze. Un modo per rimettersi in gioco dopo i tanti infortuni accumulati recentemente. Il centrocampista firmerà un contratto di due anni e mezzo. Resterà legato a biancoblù fino al 2023.

A 34 anni, l’ex Real Madrid tornerà quindi a giocare in Bundesliga, campionato lasciato undici anni fa quando si trasferì in Liga.

Fuori dalla Germania sono stati tanti i trofei conquistati da Khedira che in questi anni ha totalizzato 161 presenze con la maglia del Real e 145 con quella della Juventus con cui ha segnato anche 21 reti (sono stati 9 invece quelle durante la sua permanenza in Spagna).

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il record negativo di Cristiano Ronaldo

Il palmares di Khedira difficilmente continuerà a crescere in Germania dal momento che l’Herta Berlino occupa in questo momento la quattordicesima posizione in classifica. La Vecchia Signora tedesca, sconfitta ieri per 3-1 dall’Eintracht (doppietta di André Silva), ha appena due punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Il periodo negativo ha infatti fatto precipitare la squadra. Nelle ultime cinque partite sono arrivate 4 sconfitte e un solo pareggio. L’ultima vittoria è giunta il 2 gennaio contro lo Schalke 04.

Una sola vittoria era arriva pure nei mesi di novembre (contro l’Augusta) e dicembre (contro l’Union Berlino). L’esperienza del centrocampista potrà rivelarsi utile per muoversi verso posizioni meno scomode.