Cosa ne sarà di Cristiano Ronaldo e la Juventus

Ronaldo pronto a tornare al Madrid
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Cristiano Ronaldo e la Juventus ancora insieme: il portoghese potrebbe prolungare il contratto di un’altra stagione

Cristiano Ronaldo è il protagonista assoluto della Juventus. Nessuno come il portoghese in termini di gol: altri due ne ha messi a segno martedì in coppa Italia contro l’Inter spingendo i bianconeri verso la finale della competizione. Il portoghese non sta fornendo prestazioni di altissimo livello, eppure in zona gol è implacabile: re dei marcatori in Serie A, CR7 pensa a quel che sarà del suo futuro.

Il contratto in scadenza nel 2022, le voci su una separazione anticipata che si susseguono. Venderlo per la Juve significherebbe privarsi del suo talento ma anche dare fiato ad un bilancio che, come per tutti i club, vive momenti difficili. Ma esiste anche un’altra ipotesi sulla quale l’agente dell’attaccante, Jorge Mendes, e il CFO della Juventus, Fabio Paratici, stanno lavorando.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo in campo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Juventus, Mendes e Paratici parlano del rinnovo di Ronaldo

Il super procuratore di Ronaldo e il dirigente della Juventus sono in continuo contatto e, stando a quanto riferisce TuttoSport, l’idea di prolungare il contratto fino al 2023 sta iniziando ad essere presa in considerazione. Il portoghese – scrive sempre il quotidiano – è ora pienamente coinvolto nel mondo Juve e la società, dall’altro lato, avrebbe la possibilità di ammortizzare ancora meglio il suo acquisto.

LEGGI ANCHE >>> Buffon è recidivo, il portiere della Juventus rischia un nuovo deferimento

Non una vera e propria trattativa in addio, ma primi colloqui per capire le reciproche disponibilità. Valutazioni in corso quindi per Ronaldo: tra la cessione e la conferma, prende corpo l’ipotesi del rinnovo.