Fiorentina-Inter, le scelte ufficiali: out Ribery e Lautaro

Antonio Conte sceglie l'undici per Fiorentina-Inter
Antonio Conte (GettyImages)

Tutto pronto al Franchi per l’anticipo di campionato tra Fiorentina ed Inter: Prandelli e Conte hanno scelto le formazioni

Gara potenzialmente difficile per l’Inter di Antonio Conte che affronta la Fiorentina di Cesare Prandelli nell’anticipo della seconda giornata del campionato di Serie A.

Per la Fiorentina, scelta a sorpresa per Prandelli per sostituire l’infortunato Ribery. Per la Viola sarà 3-5-2 con Dragowski tra i pali, Martinez Quarta, Pezzella ed Igor in difesa, linea mediana da destra verso sinistra con Venuti, Bonaventura, Amrabat, il grande ex Borja Valero e Biraghi (anche lui ex nerazzurro). In attacco ci sarà spazio ad Eysseric accanto a Vlahovic.

Per l’Inter, invece, confermate le indiscrezioni della vigilia: out Lautaro Martinez, spazio ad Alexis Sanchez. Questo l’undici voluto da Conte, anche in questo caso con il 3-5-2: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal Perisic; Lukaku, Sanchez.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Prandelli sceglie Eysseric per Fiorentina-Inter
Prandelli sceglie Eysseric per Fiorentina-Inter (GettyImages)

Fiorentina-Inter: ancora in panchina Eriksen

Nelle scelte iniziali di Antonio Conte non c’è spazio per Eriksen: il danese resterà in panchina per poi, eventualmente, trovare spazio a gara in corso. Per il tecnico salentino, il trequartista è l’alternativa a Brozovic nella sua Inter.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Thauvin, arrivano conferme: si può chiudere

Per la Fiorentina, invece, la possibilità di schierare i nuovi acquisti: Malcuit e soprattutto il russo Kokorin, attaccante centrale voglioso di imporsi anche in Italia, dopo i tanti gol e qualche disavventura vissuta in Russia.