Lutto nel mondo del calcio, morto Morro Garcia

Morro Garcia esulta dopo uno dei suoi ultimi gol
Morro Garcia (Getty Images)

Una terribile notizia arriva dall’argentina: Morro Garcia è stato trovato morto nella sua casa, si tratterebbe di suicidio. Il giocatore uruguaiano soffriva da tempo di depressione

È morto Morro Garcia. L’attaccante della compagine argentina, Godoy Cruz, era fuori dagli schemi della dirigenza e non veniva utilizzato da tempo dall’allenatore Sebastián Méndez. Nonostante fosse praticamente fuori rosa e potesse accasarsi altrove, avendo il contratto in scadenza a giugno, il giocatore aveva deciso di restare a Mendoza.

Il corpo del calciatore uruguaiano è stato trovato privo di vita nel suo appartamento e secondo quanto si apprende da ‘TyC Sports’, è immediatamente scattata l’indagine del procuratore Claudia Rìos per accertare le cause del decesso.


Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Morro Garcia in un'intervista a TyC Sports
Morro Garcia (Getty Images)

Argentina, arriva una tragica notizia: Morro Garcia trovato morto nel suo appartamento 

Stando alle prime indiscrezioni, Morro Garcia si sarebbe tolto la vita. Il ragazzo soffriva da tempo di depressione ed era in cura da uno psichiatra, ma saranno le indagini a fare luce su questa triste vicenda. Al mondo calcistico e non solo, non resta che restare in silenzio e rispettare il dolore della famiglia per la perdita di un ragazzo, volato via troppo presto.

LEGGI ANCHE >>> Maradona, la figlia Giannina ha paura di essere uccisa

Dopo essere stato messo ai margini dalla società, stava vagliando diverse proposte di mercato. Grazie all’aiuto di Daniel Fonseca, suo procuratore nonché ex calciatore, tra le altre, di Cagliari, Napoli, Roma e Juventus, si erano aperte delle porte per portarlo con squadre importanti come Velez, Estudiantes e Gimnasia. La storia, purtroppo, è andata diversamente.