Terrore in campo, crolla al suolo per un malore: sospeso un match di Serie B

Patryk Dziczek in azione
Patryk Dziczek (Getty Images)

Attimi di paura ad Ascoli nei minuti finali del match contro la Salernitana: malore per Dziczek, si accascia al suolo.

Terrore e paura nei minuti finali di Ascoli-Salernitana, match delle ore 14:00 del ventiquattresimo turno di Serie B 2020/2021. Durante la gara allo stadio Del Duca, il direttore di gara Abbattista è stato costretto ad interrompere il match. Il motivo? Patryk Dziczek, centrocampista della Salernitana, è stato protagonista di un episodio che ha fatto gelare il sangue a tutti.

Patryk Dziczek in azione
Patryk Dziczek (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ascoli-Salernitana, malore in campo per Dziczek

Sono stati i minuti più lunghi della gara quelli in cui Patryk Dziczek si è accasciato al suolo, sul terreno di gioco dello stadio Del Duca di Ascoli durante Ascoli-Salernitana di Serie B. Il centrocampista granata ha avvertito un malore al minuto 86, a pochi giri di orologio dalla fine del match. Il calciatore si è accasciato a terra improvvisamente, crollando al suolo. Pronto l’intervento dell’ambulanza presente a bordo campo: calciatore soccorso con tanto di defibrillatore. Nel frattempo, la preoccupazione tra tutti i presenti è cresciuta a dismisura: in molti non sono riusciti a trattenere le lacrime. Dopo circa dieci minuti di tensione, il giocatore ha ripreso conoscenza ed è stato trasportato di corsa in ospedale per effettuare accertamenti clinici. Il match è stato sospeso per diversi minuti. Poi, dopo un confronto tra allenatori, calciatori e terna arbitrale, si è deciso di riprendere il gioco.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, riecco Mertens: spunta la data del rientro

Si tratta del secondo episodio grave per il nazionale polacco della squadra di Claudio Lotito. Già a settembre scorso era svenuto in allenamento ed era stato rianimato dal medico sociale del club.