“Ha rovinato tutto”: la sentenza di Capello su Atalanta-Real

record curiosità serie A
Fabio Capello (GettyImages)

L’espulsione di Freuler ha creato un precedente complicato nella sfida tra Atalanta-Real Madrid, minando alla serenità dei bergamaschi.

È bastato poco più di un quarto d’ora di gioco all’Atalanta per sentirsi già minacciata dal Real Madrid, in occasione dell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il tutto non perché gli uomini di Zidane abbiano impensierito la Dea, ma perché ci ha pensato una decisione dell’arbitro Stieler a farlo. Il tedesco ha espulso Freuler al 17′ dopo un intervento su Mendy giudicato severamente da cartellino rosso. A poco è valso il VAR o le proteste, poiché il direttore di gara ha scelto un’inedita presa di posizione su questa scelta, soprattutto se si considera che si tratta di un match europeo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Capello critica l’espulsione di Freuler in Atalanta-Real Madrid

Freuler col pallone
Freuler Atalanta (GettyImages)

Sulla decisione del cartellino rosso da parte di Stieler è intervenuto ai microfoni di SKY l’allenatore Fabio Capello, dichiarando: “L’arbitro ha rovinato una sfida bella e interessante. Avrei voluto vedere se gli uno contro uno che utilizza Gasperini sarebbero stati utili anche contro il Real Madrid. Non era un fallo da ultimo uomo quello di Freuler, poiché Mendy andava verso l’esterno. Non capisco la sua decisione, ha rovinato la partita.
Mi sorge un dubbio su quanto accaduto anche ieri tra Lazio e Bayern Monaco, considerato che è stato negato un rigore evidente ai biancocelesti”.

LEGGI ANCHE >>> Disastro Atalanta, rosso e Zapata ko: la frase di Gasperini