Cagliari, Pavoletti scansa Simeone: novità anche in difesa

Leonardo Pavoletti in campo
Leonardo Pavoletti - GettyImages

Cagliari-Bologna, sfida decisiva in chiave salvezza con i padroni di casa pronti a confermare l’ottima prestazione mostrata nella brillante vittoria contro il Crotone. Resta vivo il ballottaggio tra Pavoletti e Simeone.

Cagliari a caccia di conferme contro nella sfida contro il Bologna in programma mercoledì sera alle 20:45 alla Sardegna Arena. Isolani reduci dall’ottima vittoria contro il Crotone e pronti a vendere cara la pelle per cercare di restare aggrappati alla Serie A. Gli uomini di Semplici ospiteranno il Bologna con la consapevolezza che una vittoria potrebbe arricchire l’ambiente di grande entusiasmo e di nuova linfa vitale. Bologna, dal canto suo, chiamato a confermare l’ottimo successo contro la Lazio.

Salvo colpi di scena, Semplici, in vista del match contro gli emiliani, si affiderà al solito 3-4-1-2, con Ceppitelli, Godin e Rugani confermato dal 1′ al centro della difesa. A centrocampo spazio per Duncan, Marin e Nandez, mentre Nainggolan agirà a ridosso di Joao Pedro e Pavoletti, con l’attaccante livornese attualmente in vantaggio su Simeone per una maglia da titolare. Sulla sinistra potrebbe esordine dal 1′ Asamoah, complica la squalifica di Lykogiannis.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Cagliari esulta al gol di Joao Pedro
Esultanza Cagliari (Getty Images)

Cagliari-Bologna, le mosse di Semplici e il ballottaggio offensivo tra Pavoletti e Simeone

Come detto, Semplici confermerà il solito modulo per cercare di imporre una propria identità alla formazione rossoblù. Nainggolan sarà chiamato a cucire il gioco tra centrocampo e attacco, mentre Pavoletti, come accennato, scenderà in campo ancora dal 1′. Momento poco brillante per Simeone, a caccia della migliore condizione fisica con all’attivo solo 5 gol in campionato. Semplici, salvo colpi di scena, si affiderà a Pavoletti dal 1′.

Nessuna novità in difesa, spazio per la conferma del terzetto titolare composto da Ceppitelli, Godin e Rugani. Asamoah, come accennato, scenderà in campo dal 1′. Semplici crede fortemente nell’ex Inter e Juventus: non è escluso che il terzino ghanese possa essere preferito a Lykogiannis anche dopo il turno di squalifica in vista del futuro.

LEGGI ANCHE>>> Perché De Laurentiis chiede un altro rinvio per Juventus-Napoli

Cagliari-Bologna, le probabili formazioni 25^ giornata Serie A

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Duncan, Asamoah; Nainggolan; Pavoletti, Joao Pedro. All: Semplici

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, De Silvestri, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All: Mihajlovic