Fiera del gol a Sassuolo, incredibile finale per il Napoli

Caputo esulta al gol contro il Napoli
Sassuolo Napoli (GettyImages)

Termina con un pareggio la sfida tra Sassuolo e Napoli, in gol Berardi per i neroverdi e autorete di Maksimovic. Per gli azzurri reti di Zielinski e Di Lorenzo, la chiudono Insigne e Caputo.

La sfida del Mapei Stadium sembra cominciare bene per gli azzurri, che riescono a sbloccarla prima della mezz’ora. Al 24′, infatti, il capitano Insigne, lanciato dalla sinistra da Hysaj, calcia con un tiro a giro che spiazza Consigli. Tuttavia, la rete poco dopo viene annullata a causa di un fuorigioco appena avvertito dal guardalinee. Bastano dieci minuti agli uomini di Gattuso per complicarsi la vita, poiché dalla fascia destra calcia Berardi e trova in area la deviazione di testa di Maksimovic. Il serbo sigla l’autorete in favore dei neroverdi. Il Napoli la riporta comunque in parità poco dopo con Zielinski. Demme penetra in area e serve il polacco al limite. Deliziosa la rete del centrocampista del Napoli. Tuttavia, prima della chiusura del primo tempo, Hysaj stende Caputo in area e viene assegnato il rigore in favore della squadra di De Zerbi. Berardi non sbaglia dal dischetto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sassuolo-Napoli 3-3, gli azzurri riescono a ribaltarla

Zielinski sul punto di battuta
Sassuolo Napoli

Il secondo tempo è a ritmo lento da entrambe le parti, con il Sassuolo che cerca di gestire il vantaggio del primo tempo. Infatti, il primo squillo del Napoli arriva soltanto al 72′, quando la squadra riesce a riportare il match sul pareggio: Insigne entra in area e piazza la sfera al centro. Lasciato solo dagli avversari, il difensore azzurro non sbaglia e centra la rete.

LEGGI ANCHE >>> Roma, calciatore in isolamento: c’entra il Covid-19

Il momento più acceso è praticamente il finale perché all’89’ il Napoli ottiene un rigore e Insigne si presenta dal dischetto. Il capitano del Napoli non può sbagliare, dopo averci provato già nella prima frazione di gioco. Gioisce Gattuso, ma dura poco poiché anche il Sassuolo si procura un rigore con Haraslin trattenuto da Manolas e Caputo non sbaglia. Incredibile 3-3.