Serie A, la cronaca di Napoli-Bologna 3-1

Napoli e Bologna in campo
Napoli-Bologna (GettyImages)

Alle 20.45 in programma l’ultimo anticipo di questa domenica di Serie A, scendono in campo allo stadio Maradona il Napoli ed il Bologna.

Per il Napoli ecco l’ennesima occasione per provare a lasciarsi alle spalle le critiche, il chiacchiericcio mediatico e quel vociare continuo che in città comincia a destabilizzare. L’ultimo pareggio contro il Sassuolo ha il sapore di sconfitta, visto il modo con cui è arrivato, praticamente a tempo scaduto.

Al centro delle polemiche, negli ultimi giorni, ci sono stati anche diversi giocatori azzurri, da Bakayoko a Manolas, passando per un attacco ancora orfano di giocatori chiave come Osimhen e Lozano. E dunque ancora dito puntato contro Gattuso, reo di aver gestito la rosa non nel migliore dei modi.

Ecco perchè stasera servirà una prestazione di personalità per provare a placare le critiche. Di contro, però, c’è un Bologna che ha perso l’ultima partita contro il Cagliari, trovando però questa unica sconfitta nelle ultime cinque partita. I felsinei, insomma sono un avversario tutt’altro che semplice da affrontare. Il rischio per il Napoli, solito, è proprio quello di sottovalutare la compagine avversaria, rischiando di incappare in un altro risultato negativo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli-Bologna, le probabili formazioni

Pochi cambi per Gattuso in vista del match contro il Bologna.  Uno di questi dovrebbe verificarsi in porta, dove Meret lascerà spazio al rientrante Ospina. Poi il rientro da titolare di Ghoulam, che dovrebbe prendere a sinistra al posto di Hysaj.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne.

LEGGI ANCHE >>> Il Verona decide il futuro di Donnarumma e Calhanoglu

Un paio di ballottaggi nella mente di Sinisa Mihajlovic, fresco di esibizione canora al ‘Festival di Sanremo’ accanto ad Ibrahimovic. Palacio dovrebbe scendere in campo dal primo minuto al posto di Barrow. Poi subbio sulla destra, dove Orsolini potrebbe essere sostituito da Skov Olsen.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Svanberg, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.