La confessione di Prandelli che spaventa i tifosi

Prandelli dà indicazioni
Cesare Prandelli Getty Images)

La Fiorentina di Cesare Prandelli asfalta il Benevento di Filippo Inzaghi. Nel post partita fanno discutere, però, le parole del tecnico viola.

La tripletta di Dusan Vlahovic e la rete di Valentin Eysseric fanno volare la Fiorentina di Cesare Prandelli. I viola asfaltano per 4-1 il Benevento di Filippo Inzaghi e conquistano tre punti importantissimi in un momento storico non proprio positivo. Il centravanti viola è il vero trascinatore della squadra.

Cesare Prandelli
Prandelli (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fiorentina, parla Prandelli

Cesare Prandelli, nel post partita, ha analizzato la vittoria contro il Benevento ai microfoni di ‘Sky Sport’. Ecco quanto dichiarato all’emittente satellitare: “Vlahovic si allena con determinazione, è tutto merito suo. Deve essere più tranquillo e non deve strafare. Deve ripetersi per soddisfare le aspettative. Conoscevamo la qualità della squadra di Inzaghi sulle seconde palle. Abbiamo semplicemente valorizzato le qualità dei nostri calciatori. Eysseric? Ha grandi qualità, ma il suo problema era la continuità. Può fare tutti i ruoli. Ha sofferto e lavorato”.

LEGGI ANCHE >>> Roma, duro esposto alla Lega: “Vantaggio ingiusto”

Poi prosegue: “Momento complicato? Io mi sento vuoto dentro. Sono contento per la squadra, ma mi sento molto stanco. Non ho sentito Commisso. Stiamo tamponando situazioni che accadono al di fuori. Io cerco di fare il mio lavoro”.