“Fortunati”: la reazione dell’Inter alle parole di Pirlo

Conte che urla
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter non avrebbe gradito le parole di Pirlo che ha ritenuto i nerazzurri fortunati per il rinvio del match contro il Sassuolo

La decisione di rinviare Inter-Sassuolo dell’ATS di Milano e successivamente poi il comunicato della Lega Calcio, a causa dei molti casi positivi al Covid-19 dei giocatori nerazzurri, hanno destato molte polemiche. A fomentare la diatriba è stato Pirlo ieri durante la sua conferenza stampa:

”Abbiamo accettato come sempre le decisioni. Siamo andati a giocare, sia noi che altre squadre, con dei giocatori positivi, ma questa volta è successo qualcosa di diverso e ha deciso l’Asl. L’Inter avrà anche la fortuna di poter lavorare durante la sosta e di poter recuperare al meglio tutti i giocatori”. Queste le parole del tecnico della Juventus che avrebbero fatto arrabbiare l’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Andrea Pirlo in panchina
Andrea Pirlo (GettyImages)

La rabbia dell’Inter

Come riporta il Corriere dello Sport, la squadra nerazzurra si ritiene tutt’altro che fortunata perché giocando ieri sera, considerando il match infrasettimanale del Sassuolo contro il Torino, sarebbe stato vantaggioso sia in termini di calendario che in termini di classifica. La sensazione è che i bianconeri vogliano mettere pressione all’Inter nella corsa Scudetto che è entrata nelle settimane decisive.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il caso che tiene Conte con il fiato sospeso

Ma secondo la Gazzetta dello Sport, l’Inter sarebbe irritata anche per via delle convocazioni delle nazionali. Lunedì l’ATS potrebbe dare il via libera i giocatori nerazzurri di rispondere, con tutti i rischi connessi,  alle chiamate delle proprie nazionali.