I media inglesi in coro: “Il Chelsea rivuole Lukaku”

Lukaku Inter Chelsea Manchester City
Romelu Lukaku (Getty Images)

Romelu Lukaku piace tanto in Premier League, il Chelsea pensa al grande ritorno se non dovesse arrivare Haaland ma c’è anche il Manchester City sul bomber dell’Inter.

Lukaku è l’anima della proposta offensiva dell’Inter, il punto di riferimento che guida l’assalto alla porta avversaria. L’attaccante belga ha segnato 25 gol e realizzato sette assist.

La cavalcata scudetto per la squadra di Conte ha il volto di Lukaku in copertina, si tratta del trascinatore per leadership tecnica, morale e capacità di portare in campo le richieste dell’allenatore.

Lukaku non è più considerato un flop in Inghilterra. Secondo quanto riporta il “The Telegraph”, il Chelsea pensa al grande ritorno se non dovesse riuscire a realizzare l’assalto ad Haaland. L’ha confermato anche l’edizione odierna del Daily Star.

Non solo il Chelsea, anche il Manchester City è sulle tracce di Lukaku. In attacco potrebbe andare via Aguero a parametro zero e Guardiola potrebbe realizzare un restyling del reparto offensivo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lukaku dà indicazioni
Lukaku (Getty Images)

L’Inter attende la nuova proprietà per blindare Lukaku

L’Inter raccoglie il gradimento per Lukaku da parte delle big della Premier League, non nasconde l’orgoglio per la resa dell’investimento compiuto ma non può programmare le scelte estive.

Marotta vuole blindare Lukaku, che rappresenta un punto fermo in casa Inter ma qualsiasi decisione passa per i cambiamenti in società. S’attende di capire come sarà configurata la nuova proprietà, se resterà Suning, conservando almeno una parte dell’Inter.

Suning sembra orientato a conservare il controllo del club, prende corpo, infatti, la partnership con Fortress Investment Group per un finanziamento di 250 milioni (150 arriverebbero subito, 100 successivamente).

Il Manchester City e il Chelsea monitorano la situazione ma non è stata presentata nessuna offerta all’Inter. Guardiola sta ancora studiando il mercato estivo e i Blues considerano Lukaku l’alternativa ad Haaland.

Le scelte su Lukaku incideranno anche sul futuro di Conte, sulla gestione dell’allenatore che, in virtù anche dell’ingaggio di 12 milioni e del contratto in scadenza a giugno 2022, sembra destinato alla permanenza.

Lukaku intanto continua a far gol, mercoledì in Nazionale contro il Galles, nella gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, ha trasformato il rigore del 3-1 che si è procurato Mertens.