Juve, con Raiola si prepara il grande ritorno

Raiola
Mino Raiola (Getty Images)

La Juve pensa al ritorno di Kean. L’attaccante, di proprietà dell’Everton, apprezza ma intanto attende le mosse del Psg insieme a Raiola

Grandi manovre per l’attacco bianconero rivelate da ‘Tuttosport’. Secondo il quotidiano torinese, con il futuro di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala ancora in attesa di essere chiarito e con Alvaro Morata che andrà riscattato dall’Atletico Madrid, la Juventus avrebbe comunque in programma un grande colpo in attacco.

E l’obiettivo numero uno della dirigenza juventina sarebbe un grande ritorno: quel Moise Kean venduto nell’estate 2019 all’Everton per 28 milioni. Kean è attualmente in prestito secco al Paris Saint-Germain, dove sta trovando continuità di rendimento e gol.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kean
Moise Kean (Getty Images)

Kean, due possibili destinazioni: Juve o PSG

Ma il 21enne nazionale azzurro non avrebbe alcuna intenzione di fare rientro in Inghilterra al termine della stagione, nonostante le parole di apprezzamento che Carlo Ancelotti ha sempre rivolto nei suoi confronti.

L’attaccante, assistito da Mino Raiola, avrebbe delineato due possibili strade per il proprio futuro: la prima è quella della permanenza sotto la Torre Eiffel, la seconda prevede il rientro al club che lo ha lanciato.

LEGGI ANCHE>>> “Offerte da Juventus e Inter”, l’attaccante che riaccende il derby d’Italia

Dato che però a Parigi c’è un certo traffico in attacco (Leonardo è impegnato con i difficili rinnovi di Neymar e Mbappé e intanto avrebbe messo nel mirino due mostri sacri in scadenza come Messi e Aguero, senza considerare Icardi che ha ribadito di voler restare), ecco che la situazione potrebbe avvantaggiare la Juve.

Mino Raiola, in contatto costante con i vertici bianconeri, avrebbe perciò cominciato a studiare la formula più adatta per il ritorno di Kean all’ombra della Mole.