L’Italia stende anche la Bulgaria: è 0-2 con un gol speciale

Bulgaria-Italia, gli azzurri esultano al gol di Belotti
Bulgaria-Italia (GettyImages)

L’Italia trionfa per 0-2 contro la Bulgaria con reti di Belotti e Locatelli. Si tratta della seconda gara di qualificazione verso i Mondiali di Qatar del 2022.

Ritmi lenti per l’Italia, che affronta la Bulgaria in occasione della seconda sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar del 2022. La formazione di Petrov, infatti, dimostra di essere una corazzata abbastanza compatta e ciò rende più difficile il compito alla formazione di Mancini. Nel primo tempo, il primo tentativo degli azzurri arriva al quarto d’ora, quando un assist di Insigne favorisce Sensi, il quale ci prova da fuori area con un sinistro, ma non centra lo specchio della porta. Il più attivo è proprio il capitano del Napoli, che cerca d’impensierire gli avversari in più occasioni. Ci prova più pericolosamente al 33′ con un tiro di destro dal centro dell’area di rigore, ma non riesce a segnare. Molto bello il passaggio di Federico Chiesa per Insigne. Proprio l’ex Fiorentina con Belotti assalta l’area avversaria nell’ultimo quarto d’ora e la sblocca il calciatore del Torino. Al 43′ Belotti, infatti, un rigore in gol, dopo che l’arbitro aveva sanzionato un fallo di Dimov sul centravanti proprio in area. Con questo risultato si va negli spogliatoi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bulgaria-Italia 0-2, gli azzurri trionfano con Belotti e Locatelli

Belotti segna su rigore alla Bulgaria con l'Italia
Belotti, Bulgaria-Italia (GettyImages)

La seconda frazione di gioco comincia in avanti per la Bulgaria, che al 57′ ci prova due volte con Vitanov e Galabinov, ma invano. L’Italia si accende soltanto pochi minuti dopo grazie a Chiesa, che ci prova di destro in area ma il suo tentativo viene murato. L’occasione più evidente tuttavia nasce ancora una volta dai piedi di Belotti: al 72′ dalla destra cerca la conclusione dopo un calcio da fermo, ma non riesce a centrare lo specchio della porta.

LEGGI ANCHE >>> Pjanic blocca il Barcellona (e aiuta l’Inter)

La grande sorpresa è all’82’ quando arriva il primo gol per Locatelli con la maglia dell’Italia. Insigne e Verratti con grande eleganza si coordinano in area e vedono Locatelli posizionato leggermente defilato dal centro, il giocatore del Sassuolo si sistema la palla sul piede e calcia sicuro. È rete.

Si conclude così, con una nuova vittoria la seconda gara di qualificazione dell’Italia con una prestazione attenta e dominante.