Milan, doppia offerta per il rinnovo di Donnarumma

Donnarumma rinnovo Milan
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Il Milan lavora assiduamente per il rinnovo di Gigio Donnarumma, al giocatore sarebbero stare presentate due proposte.

Il rinnovo di Donnarumma è uno degli aspetti essenziali di quelli che saranno i prossimi mesi della stagione rossonera. Il portiere classe 1999 è uno dei tre nomi sui quali la dirigenza sarà chiamata a lavorare da qui alla fine della stagione, per cercare di capire quali siano reali presupposti di permanenza per il giovane nativo di Castellammare di Stabia.

Per Ibrahimovic e Calhanoglu i segnali positivi sono stati tanti nel corso degli ultimi, e su entrambi il Milan confida fortemente di riuscire a trovare un accordo che possa consentire a Stefano Pioli di ritrovare entrambi anche per la prossima stagione. Su Donnaromma, però, il discorso è diverso.

La regia di Mino Raiola, che tiene gli occhi aperti e sonda diverse opportunità, rende tutto molto più difficile del previsto. Il giocatore, ovviamente non ha chiuso le porte al Milan ma servirà un mossa importante e decisiva da parte del club per arrivare a trovare una quadra. Ad oggi sembra decisamente complicato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Milan, due offerte a Donnarumma per il rinnovo

Il Milan ci sta provando, va detto, a mettere il giocatore nella condizione di accettare la proposta rossonera. Sono due, addirittura, le offerte che il club avrebbe presentato al giocatore per convincerlo a restare a Milano.

LEGGI ANCHE >>> Infortuni Milan: si ferma anche Brahim Diaz, rientra l’allarme Ibrahimovic

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, la prima sarebbe da 6 milioni più uno di bonus, mentre e la seconda da 7 milioni più uno sempre di bonus.Insomma, il Milan è disposto anche ad alzare la posta in palio ma resta un ostacolo che fa tentennare Donnarumma.

Il giocatore vorrebbe, infatti, giocare la Champions League in maniera continuativa, e dunque la sua volontà sarebbe quella di rinnovare per uno o al massimo due anni, per capire quale sia il progetto di crescita del club rossonero.