L’argentino ha detto sì al Napoli

Cristiano Giuntoli
Giuntoli (Getty Images)

Il Napoli pensa al futuro: ringiovanimento della rosa e taglio degli ingaggi e un argentino ha già detto sì agli azzurri

Il Napoli è nel bel mezzo della corsa Champions. Quinti in classifica, gli azzurri hanno la possibilità nelle prossime partite di agganciare Atalanta e Juventus e issarsi nella top four della Serie A. Ipotesi possibile perché la squadra di Gattuso è attesa dalla sfida contro il Crotone e poi dal recupero proprio contro i bianconeri, un incrocio forse decisivo per la ricorsa europea dei partenopei.

La qualificazione o meno in Champions non cambierà di molto i piani futuri del club: a fine stagione sarà rivoluzione e il diktat del presidente De Laurentiis è contenere i costi. Ovvio che qualche big potrà andare via: Koulibaly e Fabian Ruiz sono gli indiziati principali ma tutto è ancora in ballo. Cessioni da decidere, così come gli acquisti. Servirà sicuramente uno o più rinforzi (questo dipende dalle cessioni) in difesa: per Maksimovic, in scadenza di contratto, l’addio appare scontato e quindi il nuovo tecnico azzurro dovrà inserire un nuovo elemento. Sulla ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi si parla di un calciatore argentino che ha già detto sì al Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marcos Senesi
Senesi (Getty Images)

Napoli, Giuntoli ha il sì di Senesi: pronti 15 milioni

Si tratta di Marcos Senesi, 23 anni, difensore del Feyenoord, da tempo nel mirino del direttore sportivo azzurro Giuntoli. Secondo il quotidiano milanese, il calciatore avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento e ora si tratta di convincere il club olandese. Per farlo il Napoli sarebbe pronto ad offrire 15 milioni di euro.

Senesi era stato corteggiato anche lo scorso anno quando sembrava che Koulibaly dovesse lasciare l’Italia. Una cosa che potrebbe accadere anche la prossima estate. Il senegalese piace anche al Liverpool: dovesse arrivare un’offerta importante (non ceto gli 80 milioni chiesti la scorsa estate), De Laurentiis potrebbe cedere il 26 azzurro. Intanto il Napoli ha già il sì  di Senesi.