Milan, rinnovi da definire: sorriso Ibra, preoccupano Donnarumma e Calha

Zlatan Ibrahimovic in campo
Zlatan Ibrahimovic (GettyImages)

Rinnovi contrattuali ancora da definire in casa rossonera e qualche preoccupazione di troppo per quel che riguarda il futuro di Donnarumma e Calhanoglu. Discorso differente per Ibrahimovic, a un passo dalla fumata bianca

Tiene banco il capitolo rinnovi in casa Milan. Aumentano le preoccupazione e le perplessità per quel che riguarda il futuro di Donnarumma. Il portiere rossonero valuterà il da farsi a fine stagione. Per il prolungamento del suo matrimonio con i colori rossoneri sarà fondamentale la qualificazione alla prossima Champions League. 9-10 milioni le possibili richieste dell’entourage del giocatore, 7 milioni l’offerta che potrebbe presentare il Milan all’estremo difensore. Occhio all’interesse della Juventus, pronta a inserirsi nella possibile trattativa.

Il club bianconero potrebbe valutare la possibilità di cedere Szczesny e affondare il proprio interesse sull’estremo difensore rossonero. Non solo Donnarumma, resta in bilico anche il futuro di Calhanoglu. Anche in questo caso, il fantasista turco valuterà il da farsi a fine stagione: sarà fondamentale la qualificazione alla prossima Champions League. Su Calhanoglu, come per Donnarumma, resta vigile l’interesse della Juventus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Rinnovi Milan, è fatta per Ibrahimovic: rossonero per un altro anno

Perplessità e dubbi per Donnarumma e Calhanoglu, mentre mancherebbe solamente l’ufficialità per un nuovo anno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic. Accordo ormai raggiunto e attesa solamente l’ufficialità dell’operazione. L’attaccante svedese guadagnerà 7 milioni di euro, così come l’attuale contratto, anche se cambierà la parte fissa. Come detto, l’annuncio della fumata bianca potrebbe arrivare già nel corso delle prossime ore.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus ha le idee chiare sul primo acquisto

Infine, capitolo a parte per Kessie: contratto in scadenza nel 2022 e contatti in corso per il rinnovo. Il centrocampista ivoriano potrebbe valutare la nuova proposta contrattuale in vista dell’estate. Nessuna fretta: in casa rossonera trapela massimo ottimismo. Sul fronte rinnovi sono attese novità già nei prossimi giorni.