Milan, l’addio di Donnarumma mosso da una bocciatura

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma (GettyImages)

Il Milan si prepara a salutare Gigio Donnarumma? Una big europea sembra pronta a tentare l’assalto per il portiere rossonero.

Per alcuni il destino di Gigio Donnarumma sarebbe già segnato. Il portiere classe ’99 del Milan è uno dei profili più importanti del calcio europeo, al punto da attirare su di sé l’attenzione di tanti top club che vorrebbero mettere le mani su uno dei talenti più cristallini in circolazione.

Dal canto suo, però, il Milan vorrebbe in tutto i modi trattenerlo. E cosi le trattative per il rinnovo di contratto stanno andando avanti, ma di segnali positivi nemmeno l’ombra. L’obiettivo di Donnarumma e del suo entourage targato Mino Raiola, è quello di resta in un ambiente competitivo, in grado di giocare la Champions ma arrivando anche ad una retribuzione importante.

Da capire se il Milan, con la crisi economica in corso a causa del Covid-19, sia in grado di garantire al giocatore tutti questi elementi. Se sulla Champions i rossoneri hanno una posizione di favore, essendo attualmente secondi in classifica, sul piano economico potrebbero esserci delle difficoltà in più.

Donnarumma dà indicazioni
Donnarumma (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma, si fa avanti una pretendente

Le prossime settimane, da qui alla fine della stagione, saranno molto intense. I discorsi tra club e giocatore vanno avanti da un po’, ma dalla bocca di Maldini non sono arrivati segnali particolarmente positivi. Musica per le orecchie di chi è alla finestra e monitora costantemente la situazione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, dal riscatto di Tonali al capitolo rinnovi

Sembra che una delle pretendenti al giocatore sia pronta a muoversi in maniera seria, mossa da un altra operazione di mercato. Il Chelsea – come riportato dal ‘The Sun’ – sembra possa decidere di liberarsi di Edouard Mendy. Il portiere, infatti, è arrivato su richiesta di Lampard ma Tuchel sembra avere altre idee.

L’ex tecnico del Borussia Dortmund, infatti, gradirebbe largamente la possibilità di avere tra i suoi giocatori un elemento come Donnarumma. E cosi in estate, se tutto dovesse quadrare a pieno, proprio il Chelsea si farà sotto in maniera convinta per il giocatore, spinto soprattutto dal possibile addio di Mendy.