Milan, dal riscatto di Tonali al capitolo rinnovi

Tonali in campo
Tonali (Getty Images)

Il Milan è pronto a concretizzare il riscatto di Tonali nonostante una stagione decisamente sottotono. Da valutare anche il capitolo rinnovi: tengono banco le situazioni legate al futuro di Donnarumma e Calhanoglu

Come rivelato dall’odierna edizione della “Gazzetta dello Sport”, il Milan sarebbe pronto a concretizzare il riscatto di Tonali in vista della prossima stagione. Accordo definito con il Brescia e fumata bianca pronta a essere concretizzata al termine della stagione. Qualche dubbio di troppo dovuto alla stagione leggermente deludente del giovane centrocampista rossonero, ma il Milan punterà forte su di lui in vista del futuro.

Riscatto di Tonali confermato e spazio anche al capitolo rinnovi. Punti di domanda sul futuro di Donnarumma e Calhanoglu, mentre il nuovo matrimonio con Ibrahimovic potrebbe essere ufficializzato nel corso dei prossimi giorni o settimane. Per quel che riguarda Donnarumma, il portiere rossonero potrebbe decidere il suo futuro direttamente a fine stagione. Meno complicato, apparentemente, il discorso per Calhanoglu.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma dà indicazioni
Donnarumma (Getty Images)

Rinnovi Milan, Donnarumma e Calhanoglu ancora in bilico

Come rivelato nei giorni scorsi, la sensazione è che Donnarumma valuterà il da farsi a fine campionato, ma prima dell’Europeo. Per il portiere sarà fondamentale la qualificazione alla prossima Champions League, ma servirà un’offerta piuttosto importante per convincere Raiola a dire sì. Sul portiere rossonero resta vigile l’interesse della Juventus e del Manchester United, ma attenzione anche al PSG.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus già saluta Ramsey? Lo reclama la Premier

Discorso diverso per Calhanoglu. Tra domanda e offerta ballano ancora circa 1,5 milioni di euro, forbice che potrebbe essere ridotta con una nuova offerta. Il centrocampista turco, come Donnarumma, darà priorità al Milan, ma non è escluso che, anche in questo caso, la Juventus possa tentare l’affondo qualora il club rossonero e il fantasista turco non riescano a trovare un accordo definitivo.