“Niente Barça, Aguero va alla Juventus”

Juventus Aguero
Kun Aguero (GettyImages)

L’attaccante Sergio Aguero arriverebbe alla Juventus a parametro zero: i bianconeri pronti a offrirgli un ingaggio di 10 milioni all’anno

Ora la Juventus ci crede per davvero. Kun Aguero potrebbe diventare un calciatore bianconero nella prossima stagione. L’argentino tra poco più di due mesi si libererà dal Manchester City. Le parti hanno già annunciato che il contratto non sarà prolungato e per questo motivo la corsa al “Kun” è già entrata nel vivo da alcune settimane. Barcellona e Juventus però sono sembrate fin da subito le due squadre più interessate all’attaccante argentino che il 2 giugno compirà 33 anni.

In questa stagione, l’attaccante ha trovato poco spazio nel Manchester City, complici pure alcuni problemi di natura fisica.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Aguero
Pirlo (GettyImages)

Juventus, dalla Spagna: Kun Aguero in bianconero, convinto da un’offerta di 10 milioni all’anno

Stando a quanto dice “Cuatro”, emittente televisiva spagnola, ora la Juventus sarebbe balzata davanti al Barcellona nella corsa a Sergio Aguero. Secondo questa fonte, i bianconeri sono disposti a spingere la propria offerta fino ai dieci milioni di euro netti all’anno. Un ingaggio molto sostanzioso che avrebbe convinto l’attaccante argentino a porre la formazione piemontese davanti al Barcellona nelle sue preferenze.
Il calciatore arriverebbe a parametro zero in quanto fra due mesi scadrà il suo contratto con il Manchester City, per cui il suo ingaggio non prevedrebbe altri costi per le casse della società del presidente Andrea Agnelli. I bianconeri sono intenzionati a muoversi tanto nel calciomercato per tornare a vincere dopo una stagione con molte ombre e poche luci.

LEGGI ANCHE >>> Superlega: “Quando me lo hanno detto pensavo fosse uno scherzo”

Nel corso della sua carriera, Aguero ha giocato in Spagna e Inghilterra dopo aver lasciato l’Argentina nel 2006, anno in cui si è trasferito dall’Independiente all’Atletico Madrid in cambio di circa 22 milioni di euro. Dai colchoneros è poi passato al Manchester City, per poco meno del doppio, nel 2011. Dopo 10 anni, ora, il “Kun” potrebbe scegliere l’Italia per “provare” un nuovo campionato.