Lo scambio che preparano Juve, Lione e Mino Raiola

dirigenza juventus
La dirigenza della Juventus (Getty Images)

Juventus e Lione sembrano aver creato un asse destinato a regalare sorprese e scambi già nel prossimo mercato.

Negli ultimi anni i rapporti fra Juventus e Lione sembrano essersi rafforzati, e non di poco. I bianconeri e la squadra guidata da Rudi Garcia (ex allenatore della Roma), guardano reciprocamente in casa dell’altro alla ricerca di possibili accordi che rinforzino entrambe le rose.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il team francese, diventato una realtà a livello europeo nelle ultime stagioni, può vantare ad esempio fra i suoi terzini Mattia De Sciglio, a Lione in prestito con diritto di riscatto. L’Olympique si era dimostrata interessata in passato, quando ancora vestiva i colori della Vecchia Signora, anche a Matuidi. Dall’altra parte la Juventus ha sempre puntato gli occhi sui migliori giocatori provenienti dal calcio francese e in particolare dal Lione, uno dei club più competitivi in Ligue 1, grazie al talento dei vari Memphis Depay e Aouar, quest’ultimo in particolare pallino dei torinesi, nonostante la concorrenza ed il prezzo elevato, e non solo.

Le trattative fra Juventus e Lione coinvolgono il calcio a 360 gradi

barbara bonansea
Barbara Bonansea, attaccante della Juventus e della nazionale italiana (Getty Images)

Nei mesi a venire i rapporti fra le due società saranno nuovamente stimolati, fra questioni da risolvere e nuove opportunità di mercato, alcune veramente sorprendenti. Come detto De Sciglio si trova oggi in Francia, dove ha dichiarato recentemente di trovarsi molto bene, e il Lione potrebbe decidere di riscattarlo. Vero anche che il terzino è un giocatore che piace molto ad Allegri, e il suo futuro potrebbe essere legato a quello dell’allenatore Livornese, il cui ritorno alla Juventus non è escluso.

LEGGI ANCHE >>> Come giocherebbe il Napoli con Spalletti

Una dinamica ancora più interessante, che potrebbe tra l’altro far partire il domino di trattative fra le due società, è quella che interessa l’attaccante della nazionale e della Juventus femminile Barbara Bonansea. Il Lione Women è da tempo interessata alla giocatrice, da poco diventata la prima ad essere seguita da Mino Raiola fra le donne. Se abbiamo imparato qualcosa riguardo al potentissimo agente italo-olandese è che spesso dove c’è lui c’è anche volontà, da parte dei suoi assistiti, di guardarsi attorno e cambiare aria. Sarebbe una svolta importante nella carriera di una campionessa, già in grado di entrare nella top 11 della scorsa stagione stilata dalla FIFA.