Sergio Ramos e la decisione che delude la Juventus (e non convince il Real)

Sergio Ramos in campo
Sergio Ramos (GettyImages)

Che ne sarà di Sergio Ramos? Il difensore spagnolo è stato accostato anche alla Juventus, ma pare che sia emersa una decisione importante.

Del futuro di Sergio Ramos si parla ormai da settimane, e pare non si sia ancora arrivati ad una conclusione definitiva. Il difensore è in scadenza di contratto con il Real Madrid, e dopo anni nei quali ha fatto la storia del blancos, lo spagnolo potrebbe davvero lasciare il club alla fine di questa stagione. Una soluzione che tiene in allerta molti club in giro per l’Europa, che monitorano la situazione molto attentamente. Sergio è di fatto un giocatore ritenuto ancora in grado di fare la differenza, nonostante oggi la carta d’identità riporto ben 35 primavere.

Esperienza e personalità che garantirebbero un salto importante anche per la Juventus di Pirlo, in cerca di un giocatore in grado di fornire un apporto decisivo soprattutto in chiave europea. E chi meglio di Sergio Ramos, protagonista per anni in Champions League. Ad oggi, però, di notizie concrete riguardo un possibile avvicinamento tra la Vecchia Signora ed il campione spagnolo, ce ne sono davvero poche. Ed addirittura, nelle ultime ore, sembra che qualcosa possa ulteriormente cambiare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

SErgio ramos
Sergio Ramos

Ramos, la decisione che rovina i piani della Juve

La volontà del giocatore, infatti, sarebbe quella almeno di provare a trovare una quadra con il Real per restare in quel di Madrid. Seppure non sia estremamente semplice, per una serie di fattori, un passo importante è emerso in queste ore. Secondo quanto riportato da ‘ABC’, infatti, Ramos avrebbe deciso di ridursi lo stipendio pur di stipulare un nuovo accordo con i blancos e restare un altro anno.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta e Juventus hanno un ottimo motivo per festeggiare

Una scelta, quella del difensore, che ovviamente dimostra il grande attaccamento alla compagine madrinista, ma al tempo stesso tiene a netta distanza la Juventus. Il club bianconero resta a guardare, anche se pare chiara la voglia di Real da parte di Ramos.

La verità, poi, vede anche Florentino Perez non particolarmente convinto – si legge – di trattenere il 35enne anche a queste condizioni. Il tutto, ovviamente, legato all’età del giocatore ed un percorso tutto nuovo che la dirigenza vorrebbe intraprendere.