Francia verso Euro 2020, torna Benzema ma viene snobbato un ‘italiano’

Deschamps riflette
Deschamps (Getty Images)

In vista dell’Europeo il ct della Francia Deschamps convoca Benzema, fuori da ottobre 2015. Escluso invece il terzino del Milan Hernandez.

Dentro Benzema, fuori Theo Hernandez. Sono le principali sorprese della lista dei convocati diramata dal ct della Francia Deschamps in vista dell’Europeo. L’attaccante del Real Madrid, fuori da ottobre 2015 a causa dello scandalo Valbuena, tornerà quindi a vestire la maglia dei Blues in occasione della competizione continentale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Benzema controlla il pallone
Benzema (Getty Images)

Il ct della Francia Deschamps richiama Benzema, i motivi

Una decisione che Deschamps ha voluto spiegare così: “Nessuno ha la capacità di tornare indietro e cambiare le cose. Quello che conta è oggi e domani. Ci sono stati passaggi importanti, uno dei quali molto importante: ci siamo visti e abbiamo discusso a lungo. Dopo di che, ho avuto una lunga riflessione per arrivare a questa decisione. Non ho intenzione di rivelare cosa ci siamo detti, riguarda entrambi e ne avevamo bisogno. Mi sono già confrontato con situazioni difficili, ho sempre ignorato le situazioni personali. Sono consapevole che la responsabilità che ho è importante, a cominciare dalle scelte. La Francia viene prima di tutto, non è di mia proprietà”.

LEGGI ANCHE>>> Theo Hernandez, multa della Procura dopo la foto polemica sui social

Presente pure lo juventino Rabiot. Escluso invece Theo Hernandez, mai realmente apprezzato da Deschamps nonostante la buona stagione con il Milan. Al suo posto il fratello Lucas, in forza al Bayern Monaco. L’elenco dei 26 comprende: Lloris, Mandanda, Maignan (portieri); Pavard, Dubois, Zouma, Varane, Kimpembe, Lenglet, L. Hernandez, Digne, Koundé (difensori); Kanté, Pogba, Rabiot, Tolisso, Sissoko, Lemar (centrocampisti); Coman, Benzema, Mbappé, Dembélé, Griezmann, Giroud, Ben Yedder, Thuram  (attaccanti).