“Gattuso sconvolto dagli insulti ricevuti: addio alla Fiorentina”

Gennaro Gattuso si gratta il viso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gattuso, dato per certo sulla panchina della Fiorentina, ha rifiutato a sorpresa la proposta viola. Due dettagli decisivi per il dietrofront

Clamoroso da Firenze: Gennaro Gattuso, che i rumors davano praticamente già sulla panchina della Fiorentina la prossima stagione, avrebbe comunicato al ds viola Pradè di non voler più accettare la proposta di Rocco Commisso.

A riferire la notizia è il giornalista Enzo Bucchioni, generalmente molto ben informato sul mondo Fiorentina. Le ragioni dell’improvviso dietrofront da parte del tecnico del Napoli sarebbero essenzialmente due.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rocco Commisso in tribuna al Franchi
Rocco Commisso (Getty Images)

Gattuso, i motivi del ‘no’ alla Fiorentina

“La prima è la conferenza stampa di Rocco Commisso di venerdì scorso – scrive Bucchioni su ‘FirenzeViola.it’ – che ha lasciato perplesso l’attuale allenatore del Napoli per i toni e per le polemiche che ha scatenato. Gattuso ama lavorare a testa bassa, non gli piacciono certe situazioni e una guerra del genere lo turberebbe ancora prima di cominciare”.

Ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso sarebbe quanto successo durante la partita di domenica tra Fiorentina e Napoli al Franchi: Ringhio, infatti, “sarebbe rimasto allibito dal comportamento di alcuni dirigenti e giocatori con i quali pensava di lavorare dopo qualche settimana. Secondo lui sono volati insulti e offese inaccettabili, in un clima che non avrebbe mai voluto vedere” e che lo avrebbe di fatto portato a declinare l’offerta arrivatagli dal patron viola.

LEGGI ANCHE>>> Napoli, Gattuso e i sette giorni ‘dati’ a De Laurentiis

Non c’entrerebbero nulla, invece, le presunte avances da parte di Juventus e Lazio, che peraltro lo staff del campione del mondo 2006 smentisce con decisione. Nel frattempo, in casa Fiorentina sarebbe stata convocata in tutta fretta una riunione dei vertici societari, per capire quale strada intraprendere in vista della prossima stagione.