Non solo Donnarumma: sei acquisti per la nuova Juventus

Calciomercato Juventus Bellerin
Paratici, Nedved e Agnelli (GettyImages)

Rivoluzione totale in casa Juventus, sia per quel che riguarda il discorso cessioni, sia per quel che riguarda il discorso acquisti. Donnarumma resta un chiaro obiettivo per la nascita del nuovo progetto

Il calciomercato della Juventus partirà dal piano cessioni per poi rinvestire il ricavato nella nascita del nuovo progetto bianconero. Verso l’addio Ronaldo e Dybala, doppia cessione che permetterebbe ai bianconeri di incassare circa 85-90 milioni di euro, risparmiando quasi 40 milioni di euro di monte ingaggi. Un doppio addio pronto a essere rimpiazzato da giocatori giovani e dal monte ingaggi decisamente ridimensionato. Piace Vlahovic, ma il centravanti della Fiorentina ha una valutazione di circa 50 milioni di euro.

La Juventus metterà in atto una vera e propria rivoluzione, ma senza rifondare in maniera totale. La doppia cessione di Ronaldo e Dybala potrebbe servire per rimettere a posto i conti e voltare pagina in chiave futura. Non solo Vlahovic, la Juventus potrebbe valutare l’affondo su attaccanti già pronti a livello internazionale ma, come detto, dal monte ingaggi più basso. Verso l’addio anche Ramsey e Rabiot: altro doppio addio che permetterebbe ai bianconeri di incassare almeno 40-45 milioni di euro, risparmiando oltre 14 milioni di euro netti di ingaggio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma guida la difesa
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Donnarumma obiettivo concreto: i nuovi scenari

Non è un mistero che la Juventus proverà l’affondo reale e concreto su Donnarumma. Il portiere rossonero difficilmente accetterà l’offerta di rinnovo del Milan, offerta attestata attualmente sugli 8 milioni di euro a stagione. Detto questo, i bianconeri potrebbero mettere sul piatto della bilancia un’offerta contrattuale da circa 10-12 milioni di euro, sacrificando Szczensy. La cessione del portiere polacco potrebbe portare nelle casse bianconere circa 25 milioni di euro. La Juventus potrebbe rifarsi il look in maniera totale con cinque o sei nuovi acquisti. Attenzione anche a Gosens, Calhanoglu e profili più esperti come Dzeko o Giroud, i quali arriverebbero solo in caso di parametro zero.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo e l’ultima notte per non andare (di nuovo) in bianco

Scongiurato l’addio di De Ligt: il centrale olandese rappresenterà presente e futuro dei bianconeri. In chiave acquisti resta da monitorare anche il ritorno di Pogba.