L’Inter asfalta anche l’Udinese, inizia la festa Scudetto

Esultanza Inter
Inter (Getty Images)

L’Inter travolge l’Udinese per 5-1 nell’ultima giornata di campionato. Adesso per i nerazzurri può iniziare la festa Scudetto.

Da pochi minuti è terminata la gara tra Inter ed Udinese con il risultato di 5-1 per i nerazzurri. La squadra di Conte ha chiuso il proprio campionato, dominando dal primo all’ultimo minuto.

L’Inter è avanti già al 7‘ com Young che con colpo sotto batte Musso. Al 23′ si riscaldano gli animi tra Becao e Lautaro Martinez: l’argentino viene spinto dal giocatore dell’Udinese sui cartelloni pubblicitari. Raddoppia Eriksen, entrato pochi minuti prima per un infortunio di Sensi, al 45′ con un calcio di punizione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Antonio Conte a bordocampo
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter domina anche nella ripresa

La ripresa inizia con un salvataggio sulla linea di Hakimi su un tentativo di De Paul. Lautaro sfioria il gol al 52′, ma trova una gran respinta di Musso. Dopo quattro minuti, l’attaccante riesce a segnare su calcio di rigore concesso per un fallo di Zeegelaar su Hakimi. Perisic cala il poker con bellissimo tiro a giro al 64‘. L’Inter fa il quinto gol al 72′  con il mento di Lukaku dopo il palo colpito da Sanchez. 

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta ha già pronta la prima cessione estiva

L’Udinese sigla il gol della bandiera con Pereyra su calcio di rigore assegnato per un fallo di mano di Eriksen. La partita si chiude con il risultato di 5-1 per gli uomini di Conte. L’Inter chiude il campionato con 91 punti. 

La classifica: 

Inter 91*, Atalanta 78, Milan 76, Napoli 76, Juventus 75, Lazio 68, Roma 61, Sassuolo 59, Sampdoria 52*, Verona 44, Genoa 42*, Bologna 41, Udinese 40*, Fiorentina 40*, Spezia 38, Cagliari 37, Torino 36, Benevento 32, Crotone 23*, Parma 20*.

  • * una partita in più