Lazio, la frecciata ad Inzaghi: “Rispettiamo il ripensamento”

Lotito contro Inzaghi
Claudio Lotito (Getty Images)

Scarno comunicato della Lazio che conferma l’addio di Inzaghi ed il passaggio all’Inter: “Rispettiamo il ripensamento” 

“Rispettiamo il ripensamento di un allenatore e, prima, di un giocatore che per lunghi anni ha legato il suo nome alla famiglia della Lazio e ai tanti successi biancocelesti”. Questa la fredda e compendiosa nota del club biancoceleste che dimostra come tra Simone Inzaghi e la Lazio era tutto fatto nella serata di ieri. Mancava, praticamente, solo l’atto di mettere nero su bianco. La richiesta di questa mattina dell’Inter ha fatto schizzare, letteralmente, le carte in un ordine completamente diverso da quello previsto da Claudio Lotito. Questo è il motivo per il quale ora la Lazio saluta Simone Inzaghi e lo fa confermando che c’è stato un ripensamento rispetto a quanto stabilito e quindi rispetto all’accordo preso tra le parti nella serata di ieri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi in panchina con la Lazio
Simone Inzaghi (Getty Images)

Annuncio possibile dell’Inter anche in serata

Da quanto filtra, l’Inter potrebbe annunciare già stasera il nuovo tecnico. Simone Inzaghi è pronto a stipulare un contratto che si avvicina ai 5 milioni a stagione con il club nerazzurro che ha dovuto salutare Antonio Conte, fresco vincitore dello scudetto.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il piano di Allegri: quattro cessioni e nuovo obiettivo offensivo

La scelta di Marotta e ausilio è ricaduta su Simone Inzaghi dopo che la pista Allegri è scemata totalmente con il tecnico livornese che, invece, ha accettato la corte della Juventus e che domani potrebbe essere ufficializzato nel suo ritorno in bianconero.