Lazio, c’è una mina vagante per la panchina

Claudio Lotito con mascherina
Claudio Lotito (Getty Images)

Lotito è alla ricerca del sostituto di Inzaghi alla Lazio: oltre a Sarri, col quale si tratta da giorni, è spuntata un’ipotesi a sorpresa

Maurizio Sarri è il primo vero obiettivo della panchina per la Lazio. Dalla società è stato individuato come profilo ideale per ricominciare, affidandosi ad un progetto tattico inedito ma intrigante. Ma ci sono ancora ostacoli e qualche cavillo da superare prima della fumata bianca. Si ragiona sullo stipendio e si prova a mettere in ordine ogni tassello prima dell’annuncio. E se l’affare Sarri saltasse?

La Lazio deve ragionare ad un piano alternativo e sembra averlo individuato in Alessio Dionisi, allenatore fresco di promozione in Serie A conquistata col suo Empoli. L’allenatore dei toscani non ha ancora rinnovato – il suo contratto scade nel 2022 – e filtrano dubbi sul suo futuro. In pratica, non è ancora certa la sua permanenza. Questo perché l’eventuale arrivo di qualche offerta importante potrebbe farlo vacillare e questo Corsi, patron dell’Empoli, lo ha già messo in conto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alessio Dionisi soddisfatto
Alessio Dionisi (Getty Images)

Lazio, nuova idea per la panchina

Priorità a Sarri, dunque, consapevoli del fatto che potrebbero esserci intoppi. Da qui nasce l’idea Dionisi, allenatore emergente, di grandi prospettive, che ad Empoli ha già dimostrato di saperci fare. E’ stato l’artefice dell’ultima promozione conquistata grazie alla qualità della rosa ma, soprattutto, alla sua impronta in panchina. Lotito apprezza Dionisi che non potrebbe mai rifiutare, nel caso, la panchina della Lazio.

LEGGI ANCHE >>> “Mourinho vuole un difensore della Juventus”: l’annuncio in diretta TV

Si procederà per gradi: al momento si lavora per convincere Sarri, Lotito è convinto di strappare il sì definitivo del tecnico toscano, fermo da due anni dopo la fine del suo rapporto con la Juventus. Ma le alternative non mancheranno. Una in particolare sembra essere molto interessante.