Pirlo, svolta sul futuro: panchina pronta ma non in Serie A

Pirlo esulta
Pirlo (Getty Images)

Secondo quanto raccolto dal giornalista Momblano, l’Everton starebbe seguendo Pirlo per sostituire Carlo Ancelotti.

Nonostante le vittorie della Supercoppa e della Coppa Italia e la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, la Juventus ha vissuto una stagione caratterizzata da risultati poco soddisfacenti. Risultati che hanno portato la dirigenza juventina ad esonerare Pirlo, dopo appena un anno, e richiamare Allegri.

Pirlo non ha nascosto la sua delusione per la scelta della Juventus: “Ho raggiunto gli obiettivi che mi erano stati chiesti. E’ stato un finale che non mi attendevo”. Dopo l’esonero, sono circolate molte indiscrezioni di calciomercato sull’ex giocatore del Milan e campionde del Mondo nel 2006.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ancelotti pensieroso
Ancelotti (Getty Images)

Pirlo può sostituire Ancelotti all’Everton

Sia il Sassuolo che il Verona hanno pensato a Pirlo come prossimo allenatore, ma per il tecnico non ci sarebbe solo l’interesse di squadre italiane. Come riporta il giornalista Luca Momblano a ‘juventibus’, Pirlo sarebbe tra i candidati per sostituire all’Everton Carlo Ancelotti, ritornato al Real Madrid dopo sei anni.

LEGGI ANCHE>>> Locatelli alla Juventus? Arriva la ‘provocazione’ di Carnevali

L’Everton starebbe monitorando anche un altro italiano per la panchina, ovvero Claudio Ranieri. Pirlo in questi giorni ha dovuto subire vari attacchi, come quelli di Bernardeschi e di Tudor. I prossimi giorni saranno decisivi per conoscere il suo futuro.