Perché Sarri non ha ancora firmato il contratto con la Lazio

Maurizio Sarri guarda verso il campo
Maurizio Sarri (Getty Images)

Salta, per il momento, l’arrivo di Maurizio Sarri alla Lazio. Tra il tecnico ed il club ci sono ancora ostacoli da superare: bisogna accordarsi sul mercato.

Maurizio Sarri, ex allenatore di Napoli, Juventus e Chelsea, resta ancora fermo ai box in attesa della giusta offerta. Nelle ultime settimane, dopo l’addio di Simone Inzaghi, ufficializzato sulla panchina dell’Inter, i contatti tra il tecnico di Figline e la Lazio si sono intensificati. Sembrava poter essere oggi il Sarri-day, ma nulla è stato ancora deciso. Le parti sono da tempo al lavoro alla caccia dell’accordo perfetto.

Lotito con la mascherina
Claudio Lotito (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sarri alla Lazio: le ultime

Claudio Lotito ha deciso: vuole puntare su Maurizio Sarri per rinforzare la sua Lazio dopo l’addio di Simone Inzaghi. Tra le parti, però, restano in piedi ancora diversi ostacoli non legati al contratto. E’ il mercato il punto sul quale Sarri e la Lazio non si sono ancora incontrati.

LEGGI ANCHE >>> Inter, lo sgarbo di Fabio Paratici che fa tremare i tifosi

Come riferisce ‘Calciomercato.it’, il tecnico chiede garanzie alla dirigenza: l’operato sul mercato è fondamentale per convincerlo a firmare il contratto e legarsi definitivamente alla Lazio. Serve fiondarsi sul mercato per portare la squadra dal 3-5-3 al 4-3-3. Sull’esito dell’affare trapela ottimismo. Prima, però, servirà sedersi a tavolino per decidere le strategie future del club.